Contenuto sponsorizzato

Scalatore perde l'appiglio e precipita per una ventina di metri. Un padre e una figlia restano agganciati ad un vecchio chiodo

Pomeriggio di interventi del soccorso alpino di Schio sulle Piccole Dolomiti tra il Pasubio e il monte Cornetto. In particolare tanta paura per uno scalatore che è precipitato per una ventina di metri

Pubblicato il - 08 giugno 2019 - 20:14

PASUBIO. Pomeriggio di interventi del soccorso alpino di Schio sulle Piccole Dolomiti tra il Pasubio e il monte Cornetto. In particolare tanta paura per uno scalatore che è precipitato per una ventina di metri.

 

L'allarme è scattato sul monte Cornetto, quando un rocciatore, primo della cordata che percorreva sulla via Super Mario ha perso l'appiglio per cadere diversi metri e sbattere violentemente al suolo. 

 

Immediato l'intervento dei soccorritori e l'elicottero si è levato in volo da Trento per calare l'equipe medica e il personale tecnico

 

I sanitari hanno stabilizzato e immobilizzato l'uomo è stato verricellato a bordo e trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Il ferito fortunatamente non è in pericolo di vita, anche se ha riportato diversi traumi e contusioni. I due compagni di cordata sono, invece, stati portati a valle

 

Un altro intervento si è reso necessario per soccorrere un padre e una figlia di Sospirolo in provincia di Belluno rimasti bloccati lungo la via Padovan sul Campanile di Val Fontana d'oro sul Pasubio. 

 

Gli escursionisti hanno sbagliato la seconda calata e sono rimasti bloccati su un terrazzino assicurati ad un vecchio chiodo.

 

La macchina dei soccorsi si è calata per 100 metri e quindi hanno portato in salvo padre e figlia.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
20 aprile - 20:19
In Veneto è già scattato il piano per il controllo degli autovelox, perché si teme l'effetto "domino" di ricorsi, visto che potrebbero essere [...]
Cronaca
20 aprile - 19:39
Una scialpinista durante un'escursione con gli amici è precipitata in un canalone. La donna è morta, troppo gravi le ferite
Cronaca
20 aprile - 19:43
I tre rapinatori si erano nascosti nella stanza di un residence, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciarli: sequestrati mille euro, un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato