Contenuto sponsorizzato

Scivola nella notte nel torrente Noce, recuperato all'alba alla diga di Mollaro. Vigili del fuoco e Soccorso alpino salvano una persona

L'allarme è scattato intorno all'1 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, quando i famigliari hanno allertato i soccorsi per il mancato rientro a casa della persona. Oltre 70 unità in azione, compreso le unità cinofile e elicottero

Di L.A. - 20 June 2019 - 12:06

TAIO. Notte di lavoro per la macchina dei soccorsi, una persona è accidentalmente scivolata nel torrente Noce e il recupero è avvenuto alla diga di Mollaro. Fortunatamente tutto si è concluso per il meglio, qualche botta, un po' di paura e freddo, ma le condizioni sanitarie non destano particolare preoccupazione, anche se è stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti del caso.

 

L'allarme è scattato intorno all'1 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, quando i famigliari hanno allertato i soccorsi per il mancato rientro a casa della persona.

 

La macchina dei soccorsi è immediatamente entrata in azione, oltre 70 unità tra i vigili di fuoco di Taio, ma anche i corpi di CoredoDenno, Nanno, Smarano, Tres, Tuenno e Vervò, i permanenti di Trento, il Soccorso alpino di Cles, Fondo e Rotaliana, così come le unità cinofile della scuola cani da ricerca e del Soccorso alpino. 

 

Le squadre di terra hanno setacciato minuziosamente tutta l'area boschiva intorno all'abitato di Taio e alla zona del Noce. Un'operazione delicata e difficile, anche per alcuni tratti impervi e l'oscurità a rendere le ricerche ulteriormente complicate. 

 

La ricerca si è conclusa intorno alle prime luci dell'alba di questa mattina, quando la persona è stata ritrovata in acqua all'altezza della diga di Mollaro. I soccorsi l'hanno raggiunto in gommone e riportato sulla riva. Nel frattempo si è alzato in volo anche l'elicottero per verricellare a bordo la persona. Fortunatamente, come anticipato, tutto si è concluso nel migliore dei modi. Nonostante la disavventura le condizioni della persona non sono gravi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 10:21
Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la transfobia e la bifobia. Nonostante gli anni siano passati, [...]
Cronaca
17 maggio - 09:53
“Ci lasci un grande vuoto! Mancherai a tutti e tanto”. Queste le parole di saluto a Fabio pubblicate sui social dal cugino Riccardo [...]
Cronaca
17 maggio - 06:01
Alpha è uno dei tantissimi minori stranieri non accompagnati che arrivano in Italia. A 14 anni è scappato dalla Guinea Conakry, ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato