Contenuto sponsorizzato

Scontro frontale tra un furgone e una macchina, perde la vita un 56enne

E' successo in Val Venosta, L'uomo ha perso la vita ieri, in tarda serata, per le gravi ferite riportato nello scontro. Altre due persone coinvolte 

Pubblicato il - 21 giugno 2019 - 09:31

BURGUSIO. Tragedia sulla strada nel tardo pomeriggio di ieri in Val Venosta a Burgusio. L'incidente è avvenuto nelle vicinanze della rotatoria all'ingresso nord del paese. Un furgone si è scontrato con un'auto.

 

Un uomo di 56 anni, a bordo del furgone, è rimasto gravemente ferito ed è stato liberato dalle lamiere dai vigili del fuoco. Successivamente è stato trasportato in condizioni drammatiche all'ospedale di Bolzano dove però, dopo poche ore, è morto.

 

Nell'incidente sono rimaste ferite, in maniera meno grave, altre due persone che sono riuscite ad uscire dai mezzi in maniera autonoma.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 15:43

Dopo la presa di posizione del Patt provinciale la coalizione che sostiene Malfer perde pezzi: “La storia personale e sensibilità politica di una buona parte delle persone del gruppo non acconsente al tentativo di trovare un accordo programmatico con tutto il Centrodestra”. La firmataria dell’apparentamento Bazzanella: “A volte le scelte non sono semplici”

26 settembre - 11:18

Un'occasione anche presentare un nuovo prodotto: una linea di borse di nome Solight, realizzata in collaborazione con lo Studio Bold Design. La musica del Quartetto Ferraglia accompagna l'evento in via San Marco. L'illustrazione per la ricorrenza creata da Anna Formilan: "L’immagine vuole trasmettere la cura, l’attenzione e la professionalità con cui la Cooperativa ‘cuce’ i propri servizi e prodotti su corsisti, soci, clienti e affezionati”

25 settembre - 17:06

Gli sciatori nella prossima stagione invernale troveranno ben 9 impianti di risalita completamente rinnovati, nonché numerose piste rimodellate. Un quarto dei soldi investiti sarà indirizzato al miglioramento degli impianti di innevamento artificiale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato