Contenuto sponsorizzato

Sfondano la vetrata a colpi di piccone e poi fanno esplodere il bancomat

E' successo all'alba, poco dopo le 4, al bancomat della Sparkasse a Borgo Valsugana. In azione una banda che, però, è dovuta uscire dall'istituto a mani vuote in quanto la blindatura è riuscita a reggere

Foto di Tg Rai Trento
Pubblicato il - 16 dicembre 2019 - 11:51

BORGO. Prima hanno usato un piccone per infrangere la vetrata di accesso e poi hanno cercato di far esplodere il bancomat per cercare di rubare le banconote.

 

E' successo all'alba, poco dopo le 4, al bancomat della Sparkasse a Borgo Valsugana. In azione una banda che, però, è dovuta uscire dall'istituto a mani vuote in quanto la blindatura è riuscita a reggere. 

 

I ladri, infatti, non sono riusciti a prendere le banconote presenti nell'erogatore, che conteneva circa 20 mila euro, protetto da una doppia blindatura.

 

La banda ha agito completamente coperta in volto: prima hanno divelto la vetrata d'accesso a colpi di piccone, quindi si sono introdotti nella sede della banca e mediante esplosivo hanno cercato di far saltare l'erogatore.

 

I ladri, come anticipato, sono usciti senza un euro, ma sono ingenti i danni all'edificio. Le indagini per risalire agli autori del gesto sono affidate ai carabinieri, che si sono portati alla Sparkasse per effettuare i rilievi e per acquisire le immagini del sistema di videosorveglianza

 

Questo è solo l'ultimo episodio avvenuto in Valsugana. A inizio settembre c'è stato un colpo da 70 mila euro al bancomat in piazza Degasperi a Borgo, mentre 20 mila euro erano stati rubati a fine ottobre dal bancomat della Cassa rurale di Ospedaletto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 October - 22:37
Già assessore e vice sindaco, l'affermazione di Dante Dossi arriva al ballottaggio. Sconfitta l'assessora uscente Alessandra Astolfi
Cronaca
24 October - 21:14
Trovati 30 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 29 guarigioni. Sono 8 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
24 October - 19:05
Il coro ''la gente come noi non molla mai'' lo ha accolto quando è arrivato e lo ha salutato quando ha smesso di parlare. La sensazione è che sia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato