Contenuto sponsorizzato

Si inseguono ''armati'' di sellino della bicicletta: furiosa lite in centro

È successo pochi attimi fa in corso Tre Novembre. Calci e pugni tra tre ragazzi, interrotti da un passante. Due scappano, il terzo li rincorre nel parco

Pubblicato il - 02 aprile 2019 - 16:59

TRENTO. Paura in pieno centro, dove sotto gli occhi dei passanti si è verificata una violenta lite con tanto di inseguimento tra le persone coinvolte.

 

È accaduto pochi attimi fa in corso Tre Novembre, all'altezza dello slargo in corrispondenza del Centro servizi culturali Santa Chiara. Tre le persone coinvolte, tutti giovani uomini.

 

Ancora difficile stabilire cosa possa aver scatenato il fatto, una lite furiosa: prima le grida, poi sono volati calci e pugni. Secondo il racconto di alcuni testimoni due ragazzi si sarebbero avventati contro il terzo. Poi l'intervento di un passante in bicicletta che ha cercato, con le parole, coraggiosamente, di placare gli animi.

 

Sempre secondo quanto riferito dalle persone di passaggio in quel momento, interrotta la lite, due giovani si sono dati alla fuga, scappando verso il parco Santa Chiara. Il terzo, a terra, si è rialzato, avrebbe smontato un sellino di una bicicletta parcheggiata nella rastrelliera sotto il Centro Servizi Santa Chiara e si sarebbe diretto correndo verso il parco, forse nel tentativo di rincorrere gli altri due ragazzi.

 

Immediato l'allarme e l'intervento di un'ambulanza, che non si è, però, reso necessario visto che i tre giovani hanno finito per allontanarsi sulle proprie gambe. Sul posto anche i carabinieri per i controlli del caso e per capire cosa possa aver innescato la violenta lite.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 maggio - 09:58
Dopo le polemiche sui post contro il Governo e Mattarella interviene l’esponente di Fratelli d’Italia: “Sono una persona pacifica, ho [...]
Politica
16 maggio - 06:01
Per via dei protocolli anti-Covid i posti nei nidi d’infanzia sono meno e a Trento sono ben 300 le richieste che non sono state accolte. A [...]
Cronaca
16 maggio - 09:16
L'uomo è stato immediatamente denunciato per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver provocato, colpendo le suppellettili stradali, un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato