Contenuto sponsorizzato

Torna il Torneo Internazionale Città della Pace. Ci sarà anche un pulcino gigante, ecco tutte le sorprese e novità

Per i giovani volontari ci sarà un nuovo sistema di adesione. A partire dalle ore 14.00 del giorno sabato 19 gennaio 2019, ed entro le 20.00 di martedì 22 gennaio 2019, sarà possibile compilare la scheda di adesione disponibile sul sito ufficiale del Torneo (www.torneodellapace.com)

Pubblicato il - 15 gennaio 2019 - 12:00

ROVERETO. Torna il Torneo Internazionale Città della Pace con grandi novità e tantissime sorprese che riguarderanno i ragazzi dello Junior Team, quest'anno appositamente selezionati, e l'arrivo anche di un misterioso personaggio.

Come ogni anno il Torneo Internazionale “Città della Pace” si carica di entusiasmanti novità. L’edizione 2019 promette alcuni cambiamenti, e due di questi sono stati  rivelati dal Comitato Organizzatore: cambiano le modalità di selezione dei ragazzi dello Junior Team e un ospite a sorpresa si unirà a loro.

 

Per quanto riguarda il progetto Junior Team, è assodato che questo abbia sempre avuto l’obiettivo di coinvolgere nell’organizzazione dell’evento gli studenti degli Istituti scolastici superiori ed universitari della Città di Rovereto, dando loro la possibilità di collaborare come volontari. Ogni anno centinaia di richieste, tantissimi i giovani desiderosi di dare una mano e divertirsi. Il criterio di selezione era semplice: i primi ad iscriversi si aggiudicavano la felpa colorata (“divisa” che contraddistingue il gruppo Junior Team).

 

Lo Junior Team è il cuore del Torneo Internazionale Città della Pace, che ha deciso di valorizzarlo maggiormente, stabilendo da quest’anno nuovi metodi di selezione. Con questa nuova edizione i ragazzi che vorranno conquistare una felpa dovranno compilare una domanda di iscrizione che  metterà in luce le loro motivazioni e i loro punti di forza. “Le richieste sono sempre di più - spiega il Presidente del Comitato Organizzatore Cristian Sala -, abbiamo pensato a un modo per valorizzare i ragazzi. Centinaia di giovani dello Junior Team ogni anno si mettono a disposizione della loro città, comunicano con i loro coetanei che vengono a Rovereto da altri Paesi e cercano di fargli vivere il territorio nel migliore dei modi”.

Questi volontari hanno molta voglia di fare, crescere, divertirsi e far divertire. Dimostrano ogni anno un grande senso di appartenenza e amore per la loro città. I ragazzi selezionati saranno inseriti in tre diversi settori: logistica, accompagnamento e comunicazione. A partire dalle ore 14.00 del giorno sabato 19 gennaio 2019, ed entro le 20.00 di martedì 22 gennaio 2019, sarà possibile compilare la scheda di adesione disponibile sul sito ufficiale del Torneo (www.torneodellapace.com).

 

Verrà richiesto agli studenti di auto valutarsi con obiettività per quanto riguarda abilità di problem solving, capacità relazionali e capacità informatiche. Verranno poi prese in considerazione motivazione e competenze linguistiche. Lo studente dovrà anche elencare, se vi fossero, altre esperienze di volontariato a cui ha preso parte. Dulcis in fundo, una richiesta originale in linea con lo spirito gioioso del Torneo. I candidati dovranno inviare un video di presentazione (massimo 45’’) in cui trasmetteranno alla Commissione informazioni e suggestioni con riferimento alle parole chiave del Torneo: Event, Experience, Emotions.

 

Ogni voce darà un punteggio che permetterà di stilare una graduatoria. La selezione sarà effettuata da una Commissione composta dal Presidente del Comitato Organizzatore, da un membro del Direttivo e 3 membri dello staff. I posti disponibili sono 110. Nelle settimane prima dell’evento, ci saranno due momenti di formazione dedicati allo Junior Team, la cui partecipazione è obbligatoria e vincolante ai fini della partecipazione al progetto. Si terranno sabato 23 marzo 2019 (tutto il giorno) e mercoledì 17 aprile 2019 nel pomeriggio. Per quanto riguarda la seconda grande novità, che concerne il misterioso ospite d’eccezione del #tdp2019, si potrebbe dire che il mondo social è già in subbuglio.

 

Lo staff ha editato e pubblicato, attraverso Instagram, una miniserie in formato ig stories che racconta l’arrivo di un misterioso attesissimo personaggio. La telecamera non ha inquadrato l’ospite fino all’ultima puntata, pubblicata pochi giorni fa. 

Dimostrando tanta ironia e abilità di intrattenimento, lo staff ha svelato che l’ospite che andrà ad animare Rovereto durante il Torneo quest’anno sarà una grande mascotte, il cui nome verrà scelto dai followers attraverso un sondaggio via social. Non si tratta quindi di una star dello spettacolo ma di un gigantesco pulcino che avrà il compito di divertire i bambini e gli ospiti del Torneo. Sicuramente gli verranno affidate diverse e stravaganti mansioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

24 novembre - 21:37

L'Apss ha elaborato nuove linee guida per la gestione dei casi positivi nei luoghi di lavoro. Un intervento sollecitato anche da Cgil, Cisl e Uil in quanto in materia Covid, isolamenti e quarantene le procedure sono diventate piuttosto caotiche

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato