Contenuto sponsorizzato

Torna la neve sulle montagne trentine e nei prossimi giorni scenderà fino ai 2 mila metri

Fiocchi di neve a Punta Penia ma anche sull'Adamello. Secondo le previsioni il livello della neve si abbasserà ulteriormente nei prossimi giorni 

Pubblicato il - 06 September 2019 - 12:35

TRENTO. Brutto tempo e pioggia in pianura mentre in montagna, in alcune zone, è tornata la neve. Dopo il caldo umido dei giorni scorsi, temperature in picchiata oggi.

 

Il maltempo con precipitazioni diffuse localmente intense e a carattere temporalesco proseguirà per gran parte della giornata.

 

Nella giornata di domani, secondo MeteoTrentino, si potranno avere parziali schiarite alternate ad annuvolamenti con probabili rovesci al pomeriggio ed in montagna.

 

Nel fine settimana è previsto un calo della neve fino a 2000 metri.

 

Intanto, come già detto, non mancano le montagne che questa mattina si sono 'svegliate' imbiancate. Luoghi dove la neve dovrebbe essere normale ma dopo la calda state a cui abbiamo assistito i fiocchi bianchi erano molto attesi . 

 

Fiocchi sul  ghiacciaio del Presena ma a svegliarsi tra la neve è stato anche Carlo Brudel, il guardiano della Marmolada che da tutta l'estate gestisce la capanna di Punta Penia il rifugio più alto delle Dolomiti (Qui la sua storia).

 

Neve da questa mattina anche al rifugio Carè Alto "Dante Ongari" che si trova a 2459 metri nel gruppo dell'Adamello, sul lungo crestone est del Carè Alto.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Ambiente
21 giugno - 13:06
Già lo scorso autunno erano stati registrati i vocalizzi di due adulti che richiamavano i piccoli, ma mancava ancora la conferma definitiva, [...]
Cronaca
21 giugno - 13:24
Per chiunque avesse informazioni utili per il ritrovamento di Ciro, il suo padrone lo descrive con un cane non aggressivo, con micro chip, collare [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato