Contenuto sponsorizzato

Tragedia in val di Fiemme, precipita da un impalcatura davanti ai colleghi. Un operaio muore sul lavoro dopo una terribile caduta

L'incidente sul lavoro è avvenuto poco prima delle 11 a Molina di Fiemme, l'uomo è precipitato da un impalcatura per oltre 15 metri. Un impatto violentissimo al suolo

Foto d'archivio
Pubblicato il - 23 November 2019 - 11:45

MOLINA DI FIEMME. Tragedia in val di Fiemme, un operaio è morto dopo essere precipitato da un impalcatura. 

 

L'incidente sul lavoro è avvenuto poco prima delle 11 a Molina di Fiemme, l'uomo sarebbe precipitato da un impalcatura per oltre 15 metri. Un impatto violentissimo al suolo.

 

Secondo le prime informazioni, i colleghi hanno subito chiamato il Numero unico per le emergenze, mentre hanno cercato di prestare la prima assistenza. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine

 

Le condizioni dell'operaio sono apparse fin da subito gravi, così da Trento è decollato anche l'elicottero

 

Le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha cercato di stabilizzare il ferito.

 

Troppo gravi, purtroppo, le ferite. Nonostante le manovre e i tentativi dell'equipe sanitaria, l'uomo è morto.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 January - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 January - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato