Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val di Non, un agricoltore muore schiacciato dal trattore

Il tragico incidente è avvenuto questo pomeriggio intorno alle 17. L'uomo stava lavorando sopra Denno quando ha perso il controllo del mezzo

Pubblicato il - 15 luglio 2019 - 18:56

DENNO. Non ce l'ha fatta. L'uomo che è rimasto schiacciato dal suo trattore questo pomeriggio in quel di Denno ha perso la vita. Erano circa le 17 quando un uomo che si trovava a lavorare nelle campagne in località Maso Fornace tra i filari di mele sopra il paese nella zona compresa tra Conta e Termon, ha avuto un incidente con il suo trattore.

 

Il mezzo agricolo si è ribaltato ed ha schiacciato la persona che era alla guida che è apparsa da subito in gravissime condizioni. Subito sono stati chiamati i vigili del fuoco e si è messa in moto la macchina dei soccorsi. Sul posto è arrivata un'ambulanza ed è stato inviato anche l'elicottero sanitario ma le condizioni dell'uomo sono risultate essere disperate.

 

I vigili del fuoco partiti anche da Trento in supporto a quelli di Denno hanno messo in sicurezza l'area e intanto sono stati chiamati anche i carabinieri. Per l'uomo che si trovava alla guida del mezzo agricolo non c'è stato niente da fare. I carabinieri hanno quindi cominciato a fare i rilievi del caso per ricostruire la corretta dinamica di quanto accaduto. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 agosto - 17:07

La Pat: “Il nuovo caso è stato individuato nella zona di Trento con sintomi evidenti”. Confermata anche la presenza di uno degli otto ragazzi che hanno contratto il coronavirus a Malta, era in Trentino in vacanza con la famiglia

10 agosto - 15:13

La notizia si è diffusa ieri da Roma ma è stato necessario un giorno per avere conferme perché l'Asl ha contatto l'Apss solo dopo aver chiesto al giovane di restare fermo in albergo. Avviata l'indagine epidemiologica

10 agosto - 16:36

Diversi utenti hanno segnalato la sostanza anomala che è comparsa nelle acque del lago di Garda, il Comune si è già attivato per cercare di capire di cosa si tratta: “Abbiamo chiesto l’intervento di Alto Garda Servizi per le valutazioni del caso”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato