Contenuto sponsorizzato

Trovato il cadavere di una ragazza in un'auto davanti all'Ospedale, area isolata e carabinieri sul posto

In tarda mattinata la scoperta. L'auto è parcheggiata in via Orsi di fronte al Bar 27

Pubblicato il - 25 novembre 2019 - 13:41

TRENTO. Trovata morta dentro un'auto, parcheggiata davanti all'Ospedale Santa Chiara. E' stata questa la macabra scoperta fatta poco fa in via Paolo Orsi, a Trento.

 

Dentro un'auto nera, una Mercedes, giaceva il cadavere di una persona. Dalle prime informazioni si tratterebbe di una donna anche se ancora la situazione è molto caotica e gli stessi carabinieri stanno cercando di ricostruire quanto sarebbe accaduto.

 

Sul posto, infatti, si sono subito portati i militari dell'Arma che hanno provveduto a isolare l'area con il nastro e con coperte e lenzuoli. Sul posto, essendo il ritrovamento avvenuto in tarda mattinata, si trovano tante persone scioccate per l'accaduto.

 

L'auto è parcheggiata proprio di fronte al Bar 27 e a fianco alla Guardia Medica, dall'altra parte della strada rispetto all'ingresso dell'Ospedale.

 

+++AGGIORNAMENTO +++

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 05:01

L’anomalia dei tamponi molecolari: con una parità quasi perfetta dei test eseguiti (13.892 a Trento, 13.764 a Bolzano) i positivi rilevati dall’Alto Adige sono il triplo di quelli trentini dove, in 10 giorni, si dichiarano appena 567 contagi. Dai casi fantasma ai macroscopici errori dell’Iss (che dovrebbe controllare le Regioni), pare impossibile avere un quadro puntuale dell’evoluzione epidemiologica

16 gennaio - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 gennaio - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato