Contenuto sponsorizzato

Vento e limite neve a quote medie, messaggio mirato della Protezione civile

La Protezione civile del Trentino ha diramato un messaggio mirato per nevicate a quote medie. La perturbazione, che sarà accompagnata da un moderato rinforzo di venti in quota, è attesa a partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 7 novembre, fino alle prime ore di sabato

Foto Monte Bondone #Live
Pubblicato il - 07 novembre 2019 - 11:23

TRENTO. Vento in quota e limite delle nevicate a mille metri. La Protezione civile del Trentino ha diramato un messaggio mirato per nevicate a quote medie. 

 

La perturbazione, che sarà accompagnata da un moderato rinforzo di venti in quota, è attesa a partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 7 novembre, fino alle prime ore di sabato.

 

E', quindi, previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo con precipitazione diffuse a partire dall'area sud-ovest del territorio.

 

La fase più intensa è attesa per la mattina di domani, venerdì 8 novembre, poi ci sarà una graduale attenuazione dei fenomeni fino alla nottata successiva.

 

Il dipartimento di Protezione civile riferisce che sono attesi mediamente 40-60 centimetri di precipitazione con valori localmente anche superiori, specie sui settori orientali.

 

Il limite delle nevicate è atteso a partire da circa 1.000 metri di quota con accumuli di 30-50 centimetri oltre 1.400-1.600 metri.

 

Nei due giorni successivi permarranno condizioni di variabilità con precipitazioni assenti o al più scarse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 15:18

Se l'Rt è inferiore a 1 ma il rischio calcolato sui 21 indicatori risulta essere ''Alto'' si entra comunque in arancione, come questa settimana dovrebbe essere successo a tre regioni: Lombardia, Piemonte e Marche. Queste vanno ad aggiungersi alle confermate Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Provincia autonoma di Trento e Umbria. Potrebbe esserci la prima regione bianca mentre una diventa rossa

26 February - 12:36

Continua a correre il contagio da Coronavirus in Alto Adige. Sono 350 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore. Ancora pesante il bilancio dei decessi. Con gli ultimi 7 il numero di vittime in questa seconda fase sale a 730

26 February - 12:16

Gli agenti hanno verificato che i giovani non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato