Contenuto sponsorizzato

Vento forte: volano tegole e crollano piante. Decine di interventi in val di Non

Le zone più interessate sono state Cles, Nanno e Taio. A Portolo vigili del fuoco sul tetto della chiesa per sistemare la copertura; un albero precipitato al parco del Doss di Pez (GUARDA LA GALLERY)

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 26 aprile 2019 - 20:57

CLES. Dieci minuti di vento e una serata di super lavoro per i vigili del fuoco volontari in val di Non. A essere stati interessati sono stati soprattutto Cles, Nanno e Taio.

 

Le forti raffiche di vento in val di Non si sono verificate poco prima delle 19, in contemporanea con quelle che a Trento hanno creato disagi in varie zone della città, tra cui piazza Dante (qui articolo) e piazza Erbe, dove un albero è stato sradicato dal terreno (qui gallery).

 

Nella maggior parte dei casi i vigili del fuoco di Cles hanno dovuto tagliare rami pericolanti o intervenire per alberi abbattuti a terra. È ad esempio quel che è successo in tre abitazioni private che hanno visto precipitare altrettanti alberi e piante nel giardino.

 

A Portolo i vigili del fuoco volontari di Cles e di Nanno hanno dovuto raggiungere il tetto della chiesa per mettere in sicurezza delle tegole pericolanti.

 

LE FOTO. Vento forte in val di Non: super lavoro per i vigili del fuoco
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Taio
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles
Foto tratta da Facebook Vigili del fuoco di Cles

Un altro intervento spettacolare è stato messo in atto, sempre per piante crollate a terra, al parco giochi del Doss di Pez (Cles). Nessun passante fortunatamente è rimasto ferito.

 

In totale sono uscite tre squadre per un totale di 15 persone, sotto la supervisione del caposquadra Roberto Torresani.

 

Anche il corpo dei volontari di Taio è intervenuto in vari punti del territorio per il taglio di piante cadute sulla sede stradale, rimozione di elementi pericolanti e servizi vari, sempre dovuti al forte vento.

 

La val di Cembra, infine, è stata imbiancata da una copiosa grandinata, avvenuta sempre in serata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 17:44

Quando i carabinieri si sono affacciati dalla porta del bar, aperto nonostante le restrizioni, all’interno hanno individuato 9 clienti, di questi due non indossavano la mascherina. Stessa sorte anche per un altro locale della zona

24 novembre - 08:24

E' successo ieri, il piccolo stava giocando in casa mentre i genitori erano occupati in altre faccende. Ad un certo punto si è aggrappato ad un mobile che gli è poi caduto addosso. Inutili purtroppo i tentativi di tenerlo in vita

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato