Contenuto sponsorizzato

Alberi schiantati sulle strade, case e capannoni scoperchiati. Molti danni per le forti raffiche di vento

I vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza diverse zone del Trentino. La Valsugana è il territorio più colpito

Pubblicato il - 06 febbraio 2020 - 09:00

TRENTO. Sono continuati fino a tarda notte gli interventi dei vigili del fuoco trentini che per tutta la giornata di ieri hanno lavorato per i danni causati della forti raffiche di vento.

Case scoperchiate ma anche alberi abbatti e finiti sulla strada i problemi maggiori ma non sono mancati tegole volate dai tetti o pezzi di lamiera che sono finiti pericolosamente sulle strade.

 

Fortunatamente non ci sono stati feriti. La zona più colpita sembra essere stata la Valsugana. A causa del forte vento già nelle prime ore della mattina nella zona di Levico sono stati chiusi due edifici delle ex scuole che ospitano le sedi delle associazioni e della scuola musicale.

 

Nel pomeriggio la strada provinciale 1 è stata bloccata per consentire la rimozione di un grosso albero e sempre a Levico e ad essere scoperchiato anche l'ex albergo Due Laghi da tempo abbandonato. Vigili in azione anche al lago dove il tetto in lamiera delle cabine è stato completamente sollevato dal vento.

 

A Vattaro, sempre nel pomeriggio di ieri, un capannone è stato completamente scoperchiato. Sul posto sono intervenuti il corpo dei vigili del fuoco di Vattaro e quelli di Fornace con il braccio meccanico del distretto di Trento.


A lavorare senza sosta sono stati anche i vigili del fuoco in Alto Adige dove non sono mancati gli alberi abbattuti a causa del forte vento e problemi ai tetti delle abitazioni.

 

Per la giornata di oggi è previsto un attenuamento dei venti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
18 gennaio - 20:57
Il 2022 si apre con l’esordio sul mercato di Indaco Instant, una soluzione pensata e realizzata per rispondere alle esigenze di piccole [...]
Cronaca
18 gennaio - 19:55
Trovati 3.255 positivi, 6 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 3.255 guarigioni. Sono 172 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul territorio [...]
Cronaca
18 gennaio - 19:40
Widmann ha spiegato che al momento ci sono oltre 25.000 positivi, quintuplicati nell'arco di poco più di 2 settimane. Il turn over però è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato