Contenuto sponsorizzato

Viaggiava sulla SS47 trasportando 420 pezzi di vestiario e accessori senza alcuna licenza di vendita. Multa da 9 mila euro per un 50enne

L'uomo stava viaggiando sulla SS47 quando è stato fermato per un controllo dalla Guardia di Finanza. Alla richiesta dell'autorizzazione al commercio sulle aree pubbliche non è stato in grado di esibirla

 

Di gf - 16 marzo 2019 - 09:45

BORGO VALSUGANA. Ha ricevuto la sanzione massima di 9 mila euro l'uomo di 50 anni, di origine marocchina, ma residente regolarmente in provincia di Treviso, che la Guardia di Finanza di Borgo Valsugana ha fermato lungo la SS47 trovandolo in possesso di diversi capi di vestiario, fazzoletti e lenzuola e tanto altro senza avere alcuna licenza di vendita.

 

I finanziari per eseguire un normale controllo hanno fermato il  furgoncino bianco su cui alla guida c'era il 50enne di Treviso. Dopo l’identificazione di rito, le Fiamme Gialle hanno notato un borsone collocato sul sedile del passeggero, ed hanno quindi chiesto cosa contenesse. Dopo un po’ di tentennamenti, l'uomo ha aperto la borsa e ne sono usciti svariati capi di abbigliamento e telerie varie; un controllo al vano bagagli del furgoncino ha rivelato la presenza di ulteriori capi di vestiario, accendini, accessori d’abbigliamento, fazzoletti e lenzuola, per un totale di 420 pezzi di merce per un valore complessivo che si aggira in circa 8 mila euro.

 

E' bastato poi un controllo effettuato tramite la Sala operativa 117 per scoprire che il soggetto risultava avere una partita IVA cessata e chiusa d’ufficio dall’Agenzia delle Entrate. Alla richiesta dell'autorizzazione al commercio sulle aree pubbliche non è stato in grado di esibirla.

 

La Finanza gli ha quindi elevato una pesante sanzione amministrativa per abusivismo commerciale e violazione della normativa provinciale sulla vendita ambulante. La sanzione amministrativa massima è di 9 mila euro che, se pagata entro sessanta giorni, si riduce a 3 mila euro.

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato