Contenuto sponsorizzato

Abbandona rifiuti indifferenziati ma viene filmato. Ora rischia una sanzione fino a 300 euro

E' successo in un'isola ecologica a Comano Terme. Le immagini delle telecamere hanno permesso di rintracciare il colpevole 

Pubblicato il - 04 gennaio 2020 - 10:43

COMANO TERME. Rischia una multa che può arrivare a 300 euro l'ennesimo autore di un abbandono di rifiuti che è stato filmato in un'isola ecologia a Comano Terme. Stessa zona dove, qualche settimana fa, un uomo era stato trovato ad abbandonare dei materiale edile.

 

Questa volta la persona, dopo essere scesa dall'auto ha abbandonato dell'indifferenziato fuori dagli spazi appositi senza preoccuparsi di nulla.

 

Tutta la scena è stata filmata dalle telecamere. Le immagini hanno permesso agli agenti della polizia locale delle Giudicarie di rintracciare il soggetto autore della violazione. Per una sanzione che va dai 50 ai 300 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato