Contenuto sponsorizzato

Bimba di 3 anni cade dal trattore e perde la vita. La Procura ha aperto un'indagine per omicidio colposo

L'incidente è avvenuto ieri e sulla tragedia sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per cercare di ricostruire quello che è successo 

Foto archivio
Pubblicato il - 21 aprile 2020 - 18:02

TRENTO. La Procura di Bolzano ha aperto un'indagine per omicidio colposo sulla morte della piccola Nina, la piccola che ieri pomeriggio ha perso la vita dopo essere caduta dal trattore guidato dal nonno di 63 anni. (QUI L'ARTICOLO)

 

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio. Il mezzo sul quale si trovava la bimba ha sobbalzato sul terreno facendo cadere la bambina che è finita contro la fresa.

 

Il mezzo era munito di cabina ma secondo una prima verifica effettuata dalle forze dell'ordine, non sembra che la piccola fosse legata con i dispositivi di sicurezza.

 

Saranno però le verifiche che in queste ore sono portate avanti dai carabinieri a confermare la ricostruzione dell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato