Contenuto sponsorizzato

Controlli antidroga in Piazza Dante, arrestati due giovani in possesso di eroina

I due sono stati fermati all’interno del sottopasso della stazione di Trento ed erano appena scesi da un treno regionale proveniente da Verona. Fin da subito si sono mostrati nervosi, così sono stati perquisiti

Pubblicato il - 04 novembre 2020 - 09:51

TRENTO. Continuano i controlli mirati da parte delle forze dell'ordine nella zona dello scalo ferroviario nonché i giardini di Piazza Dante, così come le vie limitrofe fino ad arrivare a piazza della Portela a Trento.

 

Nella serata di ieri, 3 novembre, sono stati arrestati due cittadini nigeriani, un uomo ed una donna, rispettivamente di 25 e 23 anni residenti a Trento, in possesso di 120 grammi di eroina. E' stato anche denunciato un ventiduenne ospite della residenza Fersina, perché trovato in possesso di circa 30 grammi tra hashish e marjuana

 

L’uomo e la donna sono stati bloccati all’interno del sottopasso che da Piazza Dante porta verso corso Michelangelo Buonarroti  alle spalle della stazione. Scesi poco prima dal regionale proveniente da Verona, i due sono stati controllati.  Fin da subito si sono mostrati nervosi ed infastiditi. Circostanza che ha fatto insospettire gli agenti della Polizia di Stato intervenuti. A questo punto i due sono stati perquisiti. Indosso alla donna, nascosti nel reggiseno, sono stati trovati 8 involucri contenenti eroina. 

 

Una scena analoga è andata in onda poco minuti dopo in Piazza Dante. Qui gli investitori della Squadra Mobile hanno visto un cittadino nigeriano aggirarsi tra i passanti, in cerca di clienti. A questo punto, i poliziotti in borghese gli si sono avvicinati.

 

L‘uomo ha iniziato ad accelerare il passo, pensando di aver seminato le forze dell'ordine. Ma una volta guadagnata l'uscita dai giardini di Piazza Dante, in direzione del palazzo della Provincia, è stato bloccati. Nella successiva perquisizione nell’alloggio occupato dallo straniero nella residenza Fersina, sono stati trovati un bilancino di precisione l’occorrente per il confezionamento della droga. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 05:01

Ispra suggerisce un deciso cambio di rotta nella gestione dei plantigradi fin qui messa in campo dal Trentino: “Essenziale e necessaria una migliore e più trasparente rendicontazione da parte della Pat di tutti gli episodi potenzialmente critici”. Per gli esperti la prevenzione è più efficace di dissuasioni e abbattimenti: “Spesso comportamenti potenzialmente pericolosi possono emergere negli orsi come conseguenza di comportamenti umani non adeguati”

23 gennaio - 09:47

Alle prime ore dell’alba grossi massi si sono abbattuti sulla strada provinciale 37 del Monte Tombio che collega Riva del Garda e Tenno, passando per le frazioni di Deva e Pranzo. Sul posto il sindaco Marocchi con il servizio geologico e i vigili del fuoco. La strada è stata chiusa

23 gennaio - 09:27

Si attendono i rilievi scientifici dei Ris. Oggi diverse squadre dei vigili del fuoco, assieme alle forze dell'ordine, con la strumentazione di ecoscandaglio verificheranno in profondità la presenza di eventuali cadaveri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato