Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 47 casi in più in Alto Adige: Merano raggiunge quota 50 positivi, Bolzano con 192 casi e Ortisei con 41 contagi

Ricoverate all'ospedale ci sono 208 persone malate di Covid-19. Ulteriori 29 casi di pazienti ricoverati sono attualmente sospetti. Nelle terapie intensive degli ospedali dell'Alto Adige sono ricoverate 49 persone affette da coronavirus

Di L.A. - 25 marzo 2020 - 15:33

BOLZANO. Sono 47 i nuovi positivi in più al coronavirus, il numero delle persone infettate in Provincia di Bolzano è così salito a 836 casi.

 

Ricoverate all'ospedale ci sono 208 persone malate di Covid-19. Ulteriori 29 casi di pazienti ricoverati sono attualmente sospetti.

 

Nelle terapie intensive degli ospedali dell'Alto Adige sono ricoverate 49 persone affette da coronavirus.

 

Il numero delle persone contagiate dal nuovo coronavirus e decedute per complicanze legate ai sintomi del Covid-19 è aumentato ulteriormente. Complessivamente il numero di persone con Covid-19 decedute ammonta a 45, da ieri si registra 1 caso di morte. In quarantena domestica si trovano allo stato attuale 2.852 persone.

 

 

A Bolzano sono 192 i casi, mentre a Bressanone sono 33 i positivi al coronavirus. Sale a 52 il numero di contagiati a Castelotto, Ortisei si attesta a 41 casi, Santa Cristina a 17 casi e Selva val Gardena a 36 casi. A Laives ci sono 20 positivi, 12 casi a Vipiteno, quindi Merano raggiunge quota 50 contagi.

 

Sono 52 le persone in più in quarantena ad Appiano, 67 nel capoluogo altoatesino, 19 a Ortisei e 28 a Merano.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 12:28

Lo scandalo dei politici già pagati dai cittadini suoi 10.000 euro lordi al mese che hanno anche fatto la richiesta dei 600 euro destinati a chi era in difficoltà a mettere qualcosa nel piatto e a pagare le bollette sta coinvolgendo tutto il Paese con la Lega su tutti che, però, sta avendo il buon senso di sospendere e stigmatizzare i ''suoi'' che hanno approfittato delle maglie larghe del bonus. In Alto Adige (dove sono 4 i consiglieri provinciali coinvolti), invece, tutto sembra destinato a risolversi con uno scusate, li restituiamo e siamo pari

14 agosto - 13:25

Il 57enne era stato trasferito in elicottero all'ospedale Santa Chiara in condizioni disperate. Dopo essere stato operato alla gamba, Cailotto era stato ricoverato nel reparti di rianimazione, ma purtroppo non ce l'ha fatta

14 agosto - 12:19

Al 30enne gli è stato ordinato di rientrare in casa. Aveva comunicato all'azienda sanitaria la sua posizione ma aveva deciso di lasciare la quarantena anticipatamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato