Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Alto Adige, crescono Bolzano e Appiano, Castelrotto e Bressanone. Guarda come si evolve il contagio

Gli operatori dell’Azienda sanitaria positivi al test del coronavirus sono 181. A questi si aggiungono 10 medici di medicina generale e 2  pediatri di libera scelta

Di L.A. - 05 aprile 2020 - 15:05

BOLZANO. Sono 42 i nuovi positivi al coronavirus in Alto Adige per un totale che si attesta a 1.653 contagi (Qui articolo).

 

Sono ricoverati 218  pazienti Covid-19 nei normali reparti dei sette ospedali dell’Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco. Altre 63 persone assistite dall’Azienda sanitaria sono casi sospetti.

 

Sono 48  le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva. A oggi ci sono inoltre 11  pazienti ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria (Reutte, Lienz, Hall, Innsbruck, Feldkirch) e in Germania (Lipsia).

 

Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali è di 105 persone. Il numero dei decessi nelle case di riposo sino a questa mattina è di 51 persone. Sono quindi complessivamente 156 le persone decedute in Alto Adige a causa del Covid-19.

 

Gli operatori dell’Azienda sanitaria positivi al test del coronavirus sono 181A questi si aggiungono 10 medici di medicina generale e 2  pediatri di libera scelta

 

LE IMMAGINI. Come si è evoluto il contagio in Alto Adige

Più 5 a Bolzano per 340 casi, quindi più 4 positivi ad Appiano per un totale di 115 casi, più 4 a Bressanone (70 casi), più 3 a Castelrotto (78 casi) e Laives (62 casi), San Candido (17 casi) e San Leonardo in Passiria (27 casi).

 

 

Due nuovi positivi a San Genesio (8 casi), valle di Casies (8 casi) e Villabassa (25 casi). Un nuovo caso a Badia (25 casi), Braies (5 casi), Brennero (10 casi), Bronzolo (8 casi), Brunico (36 casi), Dobbiaco (5 casi), Moso in Passiria (12 casi), Naz-Sciaves (7 casi), Renon (13 casi) e Vipiteno (21 casi).

 

 

Sono 3.293 le persone attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare2.364 quelle persone che hanno già concluso la quarantena e l’isolamento domiciliare. Finora sono 5.657 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato