Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, addio all'alpino Carmelo Andreatta, grande sportivo e ambasciatore della solidarietà trentina

Da sempre impegnato nel mondo della solidarietà è stato per diverso tempo anche in un paesino sardo in aiuto ad una comunità di bambini abbandonati o con disagi fisici o psichici

Pubblicato il - 19 aprile 2020 - 08:54

TRENTO. E' ancora lutto nel mondo degli alpini trentini. Ieri pomeriggio il coronavirus si è portato via Carmelo Andreatta di Predazzo. Una penna nera molto conosciuta da sempre nell'Associazione nazionale alpini.

 

Nato a Vattaro nel 1923 è stato uno sportivo di grandi risultati, paracadutista con il suo primo lancio a 19 anni.

 

Il 13 ottobre del 1974, l'allora 51enne Carmelo Andreatta, riuscì a concludere un’impresa quanto meno insolita: correre per 24 ore consecutive sulla pista del Campo Scuola di Trento con lo scopo di percorrere il maggior numero possibile di chilometri.

 

Non solo riuscì a portare a termine l'impresa, ma ottenne anche la migliore prestazione italiana sulla distanza: 226.544 metri, battendo il precedente record Italiano delle 24 ore di Km. 224, 270 detenuto da Claudio Sterpin.

 

Si è anche arruolato nella Guardia di Finanza ed è stato guida alpina attivo nel soccorso alpino. Da sempre protagonista nella sua comunità dove tutti lo ricordano per il suo impegno nel portare avanti iniziative di solidarietà. Uno spirito, questo, che lo ha visto anche protagonista nel 1996 in un progetto umanitario attraverso il quale ha trascorso diverso tempo in un paesino sardo in aiuto ad una comunità di bambini abbandonati o con disagi fisici o psichici.

 

Ieri pomeriggio, all'età di 97 anni, si è spento dopo aver lottato contro il coronavirus. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 20:52
Emergono le prime misure contenute nella bozza del prossimo decreto legge per fronteggiare l'emergenza Covid. Alcune modifiche potrebbero [...]
Cronaca
20 aprile - 20:27
Trovati 85 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 145 guarigioni. Sono 1.278 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
20 aprile - 19:46
La diminuzione dei contagi consente una rimodulazione all’interno delle strutture sanitarie provinciali, con la possibilità per Borgo e Tione di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato