Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Fugatti: ''Da lunedì nei supermercati solo con guanti e mascherine'' (ma senza ordinanza, senza mascherine e senza i guanti?)

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

Di Luca Pianesi - 04 April 2020 - 19:55

TRENTO. E' un obbligo non obbligo quello della mascherina nei supermercati. Mentre il presidente del Veneto (come anche quello dell'Alto Adige) si è preso la responsabilità e dopo aver mandato nelle case dei suoi concittadini le mascherine ''made in Veneto'' (molto discusse per il livello di sicurezza che rappresentano ma almeno esistono come anche i famosi scaldacollo di Kompatscher) ha fatto un'ordinanza dove impone che i cittadini mettano mascherina e guanti se vanno al supermercato, Fugatti al momento spiega che è valido da lunedì ma ancora non sa se farà un'ordinanza vera e propria o se rimarrà un'indicazione.

 

Ovviamente la questione è molto diversa ed è anche problematico imporre mascherine e guanti senza prima aver dotato i cittadini di questi strumenti, per buona parte ancora difficili da trovare (mentre la tanto annunciata diffusione di quelle della protezione civile trentina, al momento sembra essere ancora molto indietro). E se le mascherine, forse, qualcuno riuscirà a recuperarle in qualche farmacia che si è rifornita negli ultimi giorni per i guanti una buona opzione potrebbe essere rappresentata dai supermercati. Il problema è che essendo stata data questa comunicazione dal presidente Fugatti oggi alle 19 ed essendo chiusi domani i negozi, per sua decisione, in linea teorica il primo momento buono per comprare i guanti per poter poi fare la spesa è lunedì: ma lunedì senza i guanti non si potrà entrare nell'esercizio commerciale. 

 

Insomma, ancora una volta si è riusciti a creare una certa confusione nella conferenza stampa per fare il punto sulla diffusione del contagio. L'iter da seguire (che è quello percorso sia da Zaia che da Kompatcher) è quello di dare gli strumenti ai cittadini e poi fare un'ordinanza dove si impone la cosa. Fugatti invece ha spiegato che: ''Si, serviranno mascherine e guanti nei supermercati. Arriverà un'indicazione che devono essere obbligatori al'interno dei supermercati perché ci arrivano delle indicazioni e non è che potete andare al supermercato e toccare la verdura e toccare la frutta così come se nulla fosse. In questi casi occorrono le precauzioni e allora sì all'obbligo di mascherine e guanti nei supermercati''.

 

Detto che anche quando avrete i guanti non dovrete toccare la frutta e la verdura (o qualsiasi altra cosa) come se nulla fosse perché i guanti si comportano esattamente come le mani, trasferiscono germi e batteri, si sporcano e se strusciati sulla bocca o sugli occhi possono essere altrettanto pericolosi e detto, quindi, che le precauzioni devono rimanere altissime e restano le stesse, alla domanda di svariati giornalisti (compresi noi) se il presidente renderà concreto questo obbligo con un'ordinanza, il presidente ha risposto: ''Valuteremo la parte formale e tecnica. Capiremo se serve solo un'indicazione o meno ma andiamo verso questa strada. Per noi vale già da lunedì''.

 

Ora ci auguriamo che tutti i cittadini guardino le dirette del presidente della Provincia e che quindi siano al corrente di questo obbligo al momento comunicato solo a voce ma in attesa che la politica faccia la sua parte e si prenda le sue responsabilità (distribuendo le mascherine e facendo i passi necessari dal punto di vista amministrativo), spetterà a voi cittadini fare prima di tutto la vostra: mascherine e guanti nei supermercati alzano il livello di protezione per voi e per le persone che vi circondano. E' quindi cosa buona e giusta adeguarsi alle ordinanze delle regioni vicine che le hanno già adottate nella speranza che i dispositivi arrivino presto.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 Sep 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 20:37
I lavoratori autonomi prediligono Fratelli d'Italia che pesca un 17% dal Movimento 5 stelle. Il terzo polo prende voti dal centrosinistra che a sua [...]
Politica
26 settembre - 20:14
Con l'elezione di Alessia Ambrosi, Sara Ferrari e Dieter Steger si completano i risultati per il Trentino Alto Adige alle politiche 2022 con i 13 [...]
Cronaca
26 settembre - 21:06
La tragedia è avvenuta nella zona della val di Non. Il 70enne stava tagliando legna quando ha accusato un malore e si è trascinato addosso il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato