Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, un decesso in Rsa. E 1 nuovo positivo a fronte di 1.200 tamponi

Sono 2 le persone con coronavirus ricoverate nelle strutture ospedaliere, nessuno in terapia intensiva. Dopo gli 8 casi di ieri, c'è un nuovo positivo registrato nelle ultime 24 ore, classificato con screening. Sono 4.933 i guariti

Pubblicato il - 19 giugno 2020 - 20:13

TRENTO. Ci sono 5.467 casi e 470 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. Sono stati analizzati 1.200 tamponi (714 letti da Apss, 479 da Cibio e 7 da Fondazione Mach), un test è risultato positivo per un rapporto contagi/tamponi a 0,08% (Qui articolo).

 

C'è purtroppo un decesso, un ospite di Rsa. A Trento sono state 48 le vittime da inizio epidemia, 34 a Pergine Arco, 31 a Rovereto, 30 a Ledro. Sono 20 i morti a Predazzo, 16 a DroMezzolombardo Riva del Garda e 13 a Cavedine Pieve di Bono-Prezzo, 12 a Pellizzano, 11 a Lavis, 10 a Borgo Chiese Nomi.

 

Sono 2 le persone con coronavirus ricoverate nelle strutture ospedaliere, nessuno in terapia intensiva. Dopo gli 8 casi di ieri, c'è un nuovo positivo registrato nelle ultime 24 ore, classificato con screening. Sono 4.933 i guariti. 

Tassi di contagioPellizzano è stato contagio il 7,7% della popolazione, mentre a Pieve di Bono-Prezzo il 6,9%, segue Borgo Chiese a 6,5%. Poi Campitello di Fassa (6,2%), Bleggio Superiore (5,1%), Canazei (5%), Vermiglio (4,3%) e Mazzin (3,4%), Ledro (3,3%), Canal San Bovo (3%), Valdaone (2,8%), Predazzo Storo (2,7%), Nomi, SpiazzoCavedago e San Giovanni (2,6%). 

 

E ancora Sella Giudicarie (2,4%), PinzoloGiustino e Caderzone (2,3%), Castello-Molina di FiemmeDrena Soraga (2,2%), Cavedine Arco (2,1%), Cavalese (2%). Il tasso a livello provinciale è di poco superiore all'1%. A Trento si registra 0,57%, Rovereto a 0,53%, Riva del Garda a 0,96% e Pergine a 1,2%.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato