Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la Croce Rossa apre le porte del nuovo centro polifunzionale di Levico per ospitare gli utenti positivi del Centro Don Ziglio

Grazie all'accordo tra la Provincia e il Comitato provinciale della Croce Rossa di Trento, in vigore fino al termine dell’emergenza Coronavirus, ci sarà il trasferimento presso il Centro polifunzionale Cri di Levico degli ospiti del centro Don Ziglio risultati positivi al Covid-19

Di gf - 09 April 2020 - 15:32

LEVICO. Crossa Rossa in campo a Levico per le persone che sono in difficoltà e per le strutture sociali e di cura che si trovavo a fare i conti con ospiti risultati positivi al coronavirus.

 

La Cri ha infatti deciso di mettere a disposizione il nuovo centro polifunzionale di Levico, sorto accanto a Villa Bessler, per accogliere gli ospiti del Centro Don Ziglio risultati positivi al Covid-19 e per altre eventuali esigenze dell’ente pubblico.

 

Si tratta di un accordo sottoscritto nelle ultime ore tra la Provincia e il Comitato provinciale della Croce Rossa di Trento che rimarrà in vigore fino al termine dell’emergenza Coronavirus.

 

“Abbiamo prontamente risposto alla richiesta avanzata dalla Provincia – dichiara il Presidente del Comitato provinciale di Trento della Croce Rossa Italiana, Alessandro Brunialti – in primo luogo perché fornire assistenza ai vulnerabili fa parte dei compiti istituzionali della Cri, ma anche nella consapevolezza che il nuovo centro polifunzionale di Levico è stato portato a termine anche col contributo economico della Provincia”.

 

Con l’apertura delle porte del centro adiacente a Villa Bessler, ha spiegato in una nota il presidente Brunialti si chiude un lungo periodo, caratterizzato da mille peripezie e mille ostacoli che hanno fatto ritardare di un decennio l’ultimazione del complesso. “Un periodo in cui la Provincia – ha concluso Brunialti - è sempre stata al nostro fianco con un ruolo determinante per poter portare a conclusione il progetto e oggi possiamo dire con soddisfazione di essere pronti, al momento giusto, per poter offrire al Trentino tutta la potenzialità di questa nuova struttura”.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 Sep 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
01 ottobre - 19:46
La manifestazione si è svolta in piazza Mazzini a sostegno delle donne iraniane, contro la morte della 22enne curda Mahsa Amini. [...]
Politica
01 ottobre - 18:45
Dopo il brutto risultato della Lega anche in Trentino, più che doppiata da Fratelli d'Italia, si sono aperte delle crepe nella maggioranza di [...]
Società
01 ottobre - 17:30
Si va dalle certezze, come il San Leonardo e si arriva alle novità ''a partire da Revì che si trova in compagnia con diverse cantine da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato