Contenuto sponsorizzato

Da mezzo secolo viene in vacanza in Trentino e ora nonna Pierina compierà 110 anni: ''Il mio segreto? A lavorare con piacere si invecchia meglio''

Doppio record per la tredicesima persona più anziana d'Italia: da 50 anni viene in vacanza in Trentino e quest'anno compie 110 anni diventando la tredicesima persona più anziana d'Italia 

Pubblicato il - 26 June 2020 - 18:42

TRENTO. Un record certamente da festeggiare. Non solo perché da mezzo secolo viene in vacanza in Trentino, tra la Valle del Chiese e le Giudicarie, ma anche perché, la signora Pierina Sala, per tutti la nonnina di Milano, domenica compierà ben 110 anni.

 

Pierina è la tredicesima persona più anziana d'Italia e se da oltre 50 anni trascorre le vacanze nel Trentino Occidentale in realtà il primo soggiorno fu addirittura cento anni fa. “A lavorare con piacere si invecchia meglio” spiega Pierani a chi le chiede quale sia il suo segreto. Un messaggio che ripete a figli nipoti, cugini e amici.

 

L’ arzilla ultracentenaria è nata a Fara Gera d’Adda (Bergamo) il 28 giugno 1910 e poi all’età di venti anni si è trasferita a Milano dove con il marito Enrico Ronchi – ricorda il nipote Giorgio Arlati - aprì la posteria (negozio di alimentari) Sala Ronchi in piazza Belloveso a Niguarda per poi trasferirsi in via Monterondo. Tra i suoi nipoti anche Roberto Camagni, vicensindaco di Milano nella giunta guidata da Pilitteri.

Sino a qualche anni fa l’evento del 28 giugno veniva condiviso con la sorella Alessandra, scomparsa all’età di 103 anni. Dieci anni fa, in occasione del Compleanno centenario, a Pierina Sala venne consegnata da Marco Zulberti la medaglia d’oro concessa dal Comune di Milano su indicazione dell’Associazione 4 Sorelle.

 

Alle tradizionali vacanze in Trentino - “in valle del Chiese e nelle Valli Giudicarie si respira bene e si invecchia meglio”, la sua tradizionale frase – la signora Sala abbina il rito del pellegrinaggio al santuario della Madonna Addolorata a Arcene, iniziato nel 1918 con il babbo Cesare al ritorno dalla prima guerra mondiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 January - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 January - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato