Contenuto sponsorizzato

Dal laboratorio della scuola spariscono tablet e pc per un valore di 1000 euro

I ladri forzano la porta e dal laboratorio spariscono computer portati e tablet per un valore di circa 1000 euro. Sul posto le forze dell’ordine che hanno aperto un’indagine

Foto d'archivio
Pubblicato il - 27 febbraio 2020 - 18:55

TRENTO. Le forze dell’ordine sono state avvisate dal personale del laboratorio che si trova all’interno del complesso Santa Chiara (ex facoltà di lettere) a Trento, approfittando dell’assenza di sorveglianza ignoti si sono introdotti nella struttura rubando tablet e computer portatili.

 

La scoperta è stata fatta mercoledì scorso dallo stesso personale scolastico che ha trovato la porta fracassata. Una volta entrati si sono resi subito conto che della strumentazione era stata asportata.

 

Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine che hanno aperto un’indagine per cercare i colpevoli. Stando a una prima ricostruzione i ladri devono aver agito tra lunedì pomeriggio e la mattina del giorno seguente forzando la porta d’ingresso al piano terra.

 

Si stima che il bottino siano stati circa 6 apparecchi elettronici, fra tablet e computer portatili, per un valore di circa 1000 euro. La scuola che ha in gestione il laboratorio ha sporto denuncia nel tentativo di individuare i responsabili.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 aprile - 16:05
Le persone arrivano al Centro vaccinale ma si trovano accalcate fuori dalla struttura: “Per non doversi ammassare c’era persino chi faceva [...]
Ambiente
12 aprile - 13:28
Il marzo appena passato ha visto risalire il livello di Pm10 rispetto al 2020 quando c'è stato il lockdown totale
Cronaca
12 aprile - 12:21
Nel corso dell'emergenza Covid le persone hanno dovuto rispettare il periodo di isolamento a causa del contagio o del contatto di una persona [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato