Contenuto sponsorizzato

Due incidenti sulle piste a Colfosco, intervenuto anche l'elisoccorso

Nonostante le condizioni meteo proibitive, la preparazione degli operatori ha permesso di portare a buon fine i due interventi

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 10:33

COLFOSCO. Qualche giorno fa, la pattuglia in servizio presso la località di Colfosco, nel Comune di Corvara in Badia, ha effettuato un intervento d’urgenza per soccorrere uno sciatore di nazionalità irlandese, che era caduto violentemente al suolo dopo aver affrontato in modo forse troppo imprudente un salto di un percorso “Snowpark”.

 

La persona, trovata in condizioni critiche riversa sul manto nevoso, presentava la frattura dei femori di entrambe le gambe, la probabile frattura del bacino, la fuoruscita di liquido ematico dalla fronte. Resisi conto della gravità della situazione, gli agenti, dopo aver prestato le prime cure e provveduto a riscaldare l’infortunato con coperte termiche, richiedevano l’intervento dell’elisoccorso.

 

In contemporanea, giungeva via radio una seconda richiesta di intervento, per il soccorso ad una sciatrice tedesca che, scivolando sulla pista, si era procurata una dolorosa lussazione alla spalla. Purtroppo le condizioni meteorologiche, che come noto in alta montagna possono improvvisamente variare, peggioravano rapidamente, tanto da impedire l’arrivo dell’elicottero di assistenza medica.

 

Con la motoslitta in dotazione, gli agenti sono riusciti tuttavia a portare a valle la cittadina germanica; mentre, con lo stesso veicolo, è stato accompagnato a monte lo sciatore irlandese, dove gli hanno prestato le apposite cure. Il ferito, stabilizzato su apposita barella, è stato trasportato a valle con la motoslitta, ed infine ricoverato presso l’ospedale di Brunico.

 

Anche in questa situazione, l’operato della pattuglia della Polizia di Stato si è rivelato prezioso ed insostituibile; anche in presenza di condizione meteo proibitive, la perfetta preparazione degli operatori e l’efficienza delle dotazione hanno permesso di portare a buon fine i due interventi di soccorso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 20:05

Ci sono 44 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 79 positivi a fronte dell'analisi di 1.521 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 5,2%

19 ottobre - 19:53

Mentre ci sono oltre 170 lavoratori che scioperano e lottano per i loro diritti, in consiglio provinciale l'assessore competente ha fatto il punto sulla loro situazione spiegando: ''E’ chiaro che non è intenzione della Pat assecondare decisioni che impattano negativamente sulle condizioni di benessere dei lavoratori, che sono i nostri lavoratori trentini, ma non possiamo però ignorare le istanze che vengono dal tessuto produttivo''. Per il segretario della Cgil ''Fugatti abbandona i lavoratori al proprio destino''

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato