Contenuto sponsorizzato

Elezioni, manifesti irregolari (senza rispetto nemmeno per un ragazzo morto) compaiono nella notte. Comune in azione per rimuoverli

E' l'ennesimo episodio di una campagna elettorale che ha visto numerose irregolarità. Nelle scorse ore alcuni manifesti contro uno dei candidati sindaco, con ritratto anche un ragazzo trentino morto nel 2015,  sono stati appesi nelle bacheche  riservate alle affissioni comunali

Di gf - 20 September 2020 - 13:06

TRENTO. Gli ultimi strascichi di una campagna elettorale lunga, in alcuni tratti avvelenata e spesso con diverse irregolarità, si sono purtroppo visti anche nelle scorse ore.

 

In alcuni tabelloni esposti nelle circoscrizioni di Trento, quelli riservati alle affissioni comunali, sono infatti apparsi dei nuovi manifesti contro un candidato sindaco. Manifesti composti da due foto: in una c'è il candidato sindaco nell'altra (in bianco e nero) c'è invece in primo piano un ragazzo trentino che è drammaticamente morto a 32 anni nel 2015.   

 

L'ennesimo episodio di irregolarità che va ad aggiungersi alle tante pubblicità elettorali fuori norma che sono state trovate sia a Trento che a Rovereto con tanto di polemiche. Ci sono stati i manifesti appesi alle vetrine e quindi visibili dalla pubblica, cosa vietata dalla normativa elettorale, ai camion vela con le gigantografie dei candidati che invece di essere in movimento erano stati parcheggiati violando in questo modo le disposizioni. Fino ad arrivare a pannelli pubblicitari del tipo “ledwall”, di fatto un grande schermo dove è possibile far alternare più immagini.

 

Tutti episodi irregolari per i quali i candidati di riferimento sono stati sanzionati da parte delle forze dell'ordine a seguito dei controlli.

 

Oggi, nonostante siano stati aperti i seggi e nonostante il silenzio elettorale, non manca chi non ha resistito nell'andare contro le regole. Gli agenti della polizia locale sono attivi sul territorio per intervenire. Questa mattina il Comune di Trento si è già mosso affinché siano coperti i manifesti irregolari apparsi nelle ore scorse.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 July - 19:56
Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "La comunità è molto provata. E' difficile trovare le parole a fronte di una tragedia enorme, che ci [...]
Cronaca
05 July - 19:37
Le accuse di Debora Campagnaro, sorella di Erica una delle alpiniste disperse dopo la tragedia sulla Marmolada: “Se ci fosse stato un bollettino [...]
Cronaca
05 July - 18:21
Grande il lutto in tutta la comunità per la scomparsa di Filippo Bari, morto sul ghiacciaio della Marmolada: parte anche una raccolta fondi. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato