Contenuto sponsorizzato

Evade dai domiciliari più volte e ruba un furgone e poi una macchina. Arrestato nuovamente un 19enne

Il 19enne era agli arresti domiciliari, presso il reparto di psichiatria dell'ospedale di Arco. Scoperta l'evasione i sanitari hanno avvisato i carabinieri che sono riusciti poco dopo a ritrovarlo 

Pubblicato il - 26 May 2020 - 08:25

RIVA DEL GARDA. Ha rubato un furgone, poi una macchina e messo agli arresti domiciliari è riuscito a scappare ma è stato nuovamente arrestato dai carabinieri.

 

Protagonista dei continui furti e delle evasioni è un ragazzo di 19 anni agli arresti domiciliari, presso il reparto di psichiatria dell'ospedale, con un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Rovereto.

 

Il giovane, il 30 aprile scorso, dopo un soccorso stradale, era stato arrestato a Trento dai Carabinieri del Radiomobile, per il furto di un furgone di proprietà del Comune di Riva del Garda e convalidato l’arresto è stato successivamente sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Riva del Garda dove risiede.

 

Pochi giorni dopo, però è stato nuovamente arrestato dalla Polizia Stradale, per il furto di una autovettura, sottratta dal garage di un abitazione e ristretto agli arresti domiciliari presso il reparto di psichiatria dell’ospedale civile di Arco.

 

Qualche sera fa, i sanitari del nosocomio hanno dato l’allarme, dopo essersi resi conto del suo allontanamento. Sono quindi intervenuti i Carabinieri che poco dopo lo hanno rintracciato a circa un chilometro dall’ospedale, a piedi, in direzione di Riva del Garda, che ha raggiunto a bordo della “Gazzella” per trascorrere la notte in camera di sicurezza.

 

L’indomani, si è celebrato il rito direttissimo, durante il quale è stato convalidato l’arresto e il giovane è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
28 maggio - 17:49
In regione la spesa addizionale legata ai prezzi energetici risulterà il 100% in più rispetto a quella registrata dagli Artigiani in Lombardia o [...]
Cronaca
28 maggio - 15:33
La misura di sorveglianza speciale è stata chiesta per 5 anni durante i quali la persona avrà diverse limitazioni in termini di movimento e non [...]
Cronaca
28 maggio - 17:14
Una grossa pianta era stata adagiata su un terreno ripido per sezionarla quando ad un certo punto il tronco è scivolato a valle ed ha travolto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato