Contenuto sponsorizzato

Fiume Adige, ripartite le ricerche dell'auto finita in acqua. In azione anche i sommozzatori

L'allarme è stato lanciato ieri pomeriggio attorno alle 16. Una vettura bianca è stata vista in acqua all'altezza di Borgo Sacco e trascinata via dalla corrente. Sopra, secondo quando comunicato da chi ha dato l'allarme, ci sarebbero state due persone ma al momento le ricerche hanno dato esito negativo

Di GF - 24 December 2020 - 08:07

ROVERETO. Sono riprese alle sette di questa mattina le ricerche dell'auto che ieri pomeriggio attorno alle quattro è stata inghiottita dalle acque dell'Adige all'altezza di Borgo Sacco senza più riemergere. L'allarme è stato lanciato da alcune persone che hanno visto il mezzo inabissarsi con all'interno due persone.

 

Poco prima delle 16 la chiamata alle forze dell'ordine e l'attivazione di un imponente dispositivo per le ricerche con l'impegno dei vigili del fuoco permanenti di Trento, i volontari, le forze dell'ordine. Uomini e donne che hanno scandagliato un lungo tratto del fiume  Adige dove sarebbe finita l'auto con a bordo le persone. Operazioni fatte con la massima velocità per cercare di evitare una tragedia ma che non hanno portato ad alcun ritrovamento.

 

Mentre i vigili del fuoco con sommozzatori e gommoni hanno controllato il corso del fiume le forze dell'ordine hanno avviato le indagini per cercare di capire chi potessero essere le persone all'interno della macchina. Si tratta, secondo le informazioni che sono state fornite da chi ha dato l'allarme, di una vettura bianca che è stata vista in acqua e portata via dalla corrente. 

 

Sono state scandagliate le segnalazioni fatte in questi giorni di persone che si trovano in condizioni di fragilità ma non sono stati trovati elementi utili.    

 

Al momento, però, nessun elemento è stato trovato ma la segnalazione viene considerata credibile. Questa mattina alle 7 in punto i vigili del fuoco permanenti di Trento, assieme a diversi gruppi di volontari, da Rovereto, Besenello, Calliano e Mori, sono ripartiti con le ricerche. In campo i sommozzatori, i gommoni e l'autogrù. Sul posto anche le forze dell'ordine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 settembre
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 12:20
L’obbligo di Green pass per andare al lavoro scatterà dal 15 ottobre. L’Italia è il primo Paese ad adottare una decisione di questa portata. [...]
Cultura
16 settembre - 11:29
A partire dal 15 novembre l'attuale direttore del Centro Servizi Santa Chiara lascerà il proprio incarico. Andrà il Lombardia dove sarà [...]
Cronaca
16 settembre - 11:28
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri il socio di una ditta di autospurgo è stato travolto dal suo stesso mezzo che era stato parcheggiato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato