Contenuto sponsorizzato

(Foto all'interno) Nevica in gran parte dell'arco alpino. Primi disagi alla viabilità, fiocchi bianchi fino a 1200 metri

Dalle primissime ore di questa mattina sta nevicando in gran parte dell'arco alpino. A Misurina turisti sorpresi da una forte nevicata e fino a 30 centimetri sulla Panarotta 

Pubblicato il - 11 October 2020 - 15:47

TRENTO. Il maltempo in queste ore sta colpendo sia il Veneto che il Trentino Alto Adige con pioggia e vento freddo.

 

La quota neve, mediamente compresa tra i 1300 e i 1500 metri, si è abbassata localmente fin verso i 1000-1200 metri in Val Pusteria, in Val di Fiemme e in Val di Fassa.

La neve in alcune località di montagna ha raggiunto anche i 30 centimetri, in particolare nella zona del lago di Braies.

 

Alcuni turisti che si trovavano al lago di Misurina si sono fatti sorprendere da una forte nevicata che sta interessando ancora la zona e non è mancato anche chi ha deciso di andarsene.

 

 

Prima neve davvero abbondante nel Bellunese, sui passi di Falzarego, Duran e a San Pellegrino e Falcade.

 

Dalle prime ore di questa mattina fiocchi bianchi  anche in Bondone a Vason e alle Viote.

Forte nevicante anche in Panarotta dove è già in azione il servizio strade per consentire il transito sicuro dei mezzi.

Non sono comunque ovviamente mancati i disagi alla circolazione. Questo soprattutto in Alto Adige dove i vigili del fuoco sono allertati dalle prime ore di questa mattina. Sull'Alpe di Siusi già i primi interventi con i mezzi cingolati per il recupero di alcune auto uscite di strada a causa delle forti nevicate

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 January - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 January - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato