Contenuto sponsorizzato

FOTO e VIDEO. Devastante scossa di terremoto in Croazia, ci sono dei morti. Molti edifici crollati, il sindaco di Petrinja: ''Chiediamo l'aiuto di tutti''

La forte scossa si è sentita anche in Italia, sono drammatiche le immagini che stanno arrivando dalla Croazia. Secondo le ultime informazioni ci sarebbero anche dei morti. Il Primo Ministro: "Ora la cosa più importante è salvare vite umane"

Di G.Fin - 29 December 2020 - 13:38

CROAZIA. La situazione è drammatica in alcune zone della Croazia dove il terremoto avvenuto poco fa ha provocato danni ad edifici e numerosi feriti.

 

“Le case hanno tremato" riferiscono alcune testimonianze riportate dal portale online Index.hr. Alcuni grossi pezzi di un edificio sono finiti anche sopra un'auto. "Siamo riusciti a far uscire un bambino, era in macchina, tutto è crollato, il proprietario è dentro, ma non risponde", ha detto un giovane al quotidiano croato.

 

 

 

 L'epicentro del terremoto, con magnitudo da 6.3 a 6.5, è stato rilevato tra Petrinja e Sisak. Sarebbe di circa trenta volte più forte di quello di Zagabria per l'energia rilasciata. La polizia in questo momento sta invitando tutte le persone ad uscire dagli edifici che rischiano di crollare e di allontanarsi.


Purtroppo tra le informazioni che in questo momento vengono riportate da Index.hr e da altri mass media, vi è anche la morte di un bambino che sarebbe stata confermata dal sindaco di Petrinja.


In alcune zone della Croazia non c'è l'energia elettrica e la linea telefonica. Tutti i soccorsi sono stati mobilitati, il sindaco della città ha chiesto aiuto a tutti i vigili del fuoco della Croazia. 

 

Il primo ministro Andrej Plenković è intervenuto su Twitter: “Abbiamo mobilitato tutti i servizi disponibili per aiutare la popolazione. Ora la cosa più importante è salvare vite umane"


La forte scossa è stata avvertita distintamente in tutto il Nord Est dell’Italia. (QUI L'ARTICOLO)

 

Il 22 marzo di quest'anno si erano verificate due scosse - anche in quel caso all'alba – che causarono danni in diverse zone di Croazia e Slovenia e due morti nella zona di Zagabria. Al momento non si sa se ci sono stati danni o vittime

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
19 settembre - 12:24
A Carisolo una malga è stata assegnata senza gara per soli 350 euro all’anno, ma nel Comune vicino il prezzo per un pascolo simile è quasi [...]
Cronaca
19 settembre - 13:07
L'incidente è avvenuto nel corso della mattinata e la giovane è stata trasferita in ospedale. Sul posto i vigili del fuoco e le forze dell'ordine
Politica
19 settembre - 12:19
“Grande Italia che agli europei batte la Serbia e vola in finale”, ha scritto Fugatti sui social per celebrare la nazionale di pallavolo. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato