Contenuto sponsorizzato

Grosso masso precipita in mezzo alla carreggiata: paura sulla “Maza” tra Nago e Bolognano. Strada chiusa al traffico

Intorno alle 8 un masso è caduto in mezzo alla strada statale 240 della “Maza”. Il sindaco Morandi: “La carreggiata rimarrà chiusa ancora per un paio d'ore per svolgere gli accertamenti del caso”

Pubblicato il - 31 maggio 2020 - 10:07

ARCO. Il grosso masso è precipitato sulla strada questa mattina, domenica 31 maggio, intorno alle 8 quando fortunatamente non stavano transitando dei mezzi.

 

Il sasso è caduto sulla strada statale 240 della “Maza”, all’altezza del chilometro 2+900. La carreggiata è stata momentaneamente chiusa al traffico per consentire il recupero del masso e per la messa in sicurezza della carreggiata.

 

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia locale e servizio gestione strade della Provincia, dell’accaduto è stato informato anche il sindaco di Nago-Torbole Gianni Morandi.

 

il sindaco di Nago-Torbole ha fatto sapere che la strada rimarrà chiusa ancora per un paio d'ore per svolgere gli accertamenti del caso e per controllare che non vi siano altri sassi pericolanti.

 

Quindi sia per chi sale verso Nago o scende verso Arco, Riva del Garda e Torbole dovrà prendere la deviazione verso quest’ultima località.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 August - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 August - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 August - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato