Contenuto sponsorizzato

Guida un autocarro sotto l'effetto dell'alcol, al conducente 168 euro di multa e via 5 punti della patente

A fermarlo la polizia stradale di Bolzano. I conducenti degli autoveicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate non possono guidare sotto l’effetto di sostanze alcoliche: il relativo “tasso” deve infatti risultare pari a zero

Pubblicato il - 21 giugno 2020 - 07:47

BOLZANO. Si era messo alla guida di un autocarro sotto l'effetto di sostanze alcoliche diventando un pericolo non solo per se stesso ma anche per gli altri.

 

A finire nei guai è stato un  camionista fermato da un equipaggio della Sezione Polizia Stradale di Bolzano.

 

Come è noto i conducenti degli autoveicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate non possono guidare sotto l’effetto di sostanze alcoliche: il relativo “tasso” deve infatti risultare

pari a zero.

 

Purtroppo in questo caso il tasso del conducente era ben al di sopra dello zero. Per questo gli è stata data una sanzione amministrativa di 168 euro e decurtati 5 punti dalla patente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:32

Eletto per la prima volta nel 1995, è stato anche presidente del Consiglio comunale. Alle ultime elezioni comunali ha ricevuto 308 preferenze non sufficienti ad essere eletto. "Ora mi dedicherò alle mie passioni che vanno dalla scrittura, la poesia alla fotografia"

24 settembre - 05:01

La kermesse è in agenda da venerdì 9 a domenica 11 ottobre. Il titolo, svelato alla fine dell'anno scorso a preludio di quella che sarebbe dovuta essere l'estate di Olimpiadi e Europei, è "We are the champions" e (quasi) tutto è in formato Digilive. "Ci si apre a una platea sconfinata", ma gli eventi in presenza si tengono nella città meneghina

24 settembre - 09:25

Il fatto era avvenuto ad inizio anno e i giovani avevano pubblicato anche un video. La polizia ferroviaria ha avviato immediatamente le indagini che hanno permesso di risalire all'identità degli autori del gesto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato