Contenuto sponsorizzato

I carabinieri scoprono un “bazar della droga”: in manette un 41enne che spacciava sostanze di ogni tipo

Quando è stato fermato il 41enne aveva con sé 5 dosi di cocaina e 4 di eroina, pronte per essere vendute, ma nella sua abitazione è stata rinvenuta anche altra droga, comprese 11 boccette di metadone e 300 euro in contanti

Pubblicato il - 15 November 2020 - 17:12

VERONA. Cocaina, eroina e metadone per quello che i carabinieri definiscono “un vero e proprio bazar della droga”, è questo il bilancio dell’operazione condotta nei giorni scorsi dai militari a Verona.

 

Tutto è iniziato quando i carabinieri hanno fermato un 41enne di origine tunisina nella zona di Corso Porta Nuova che con sé aveva 5 dosi di cocaina e 4 di eroina, già confezionate e pronte per essere vendute.

 

Considerato che il 41enne aveva precedenti specifici ed era anche sottoposto alla misura dell'obbligo di firma per altro procedimento penale sempre per spaccio di stupefacenti, i carabinieri hanno deciso di perquisire la sua abitazione.

 

In un primo momento, l'uomo ha cercato di far credere di dimorare in via Fincato, ma i militari lo avevano notato bazzicare in un altro punto della città. Utilizzando le chiavi che lo spacciatore portava con sé, è stato individuato il suo vero domicilio.

 

La perquisizione ha dato i suoi frutti visto che i carabinieri hanno rinvenuto 20 grammi di eroina, 15 grammi di cocaina, 11 boccette di metadone, oltre a 300 euro in contanti. Il 41enne, dopo aver passato la notte nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri, è comparso davanti al giudice che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Cronaca
01 dicembre - 08:29
Tra Trentino e Veneto gelo e raffiche di vento. L'analisi fatta dall'associazione MeteoTriveneto. Le centraline meteorologiche nei giorni scorsi [...]
Cronaca
30 novembre - 19:20
I Nas di Trento sono intervenuti a Villabassa, in Alto Adige, dove i tre giovani effettuavano tamponi senza abilitazioni e competenze, che poi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato