Contenuto sponsorizzato

L'orso è salito da una scala e, arrivato al secondo piano, si è calato dal balcone (I VIDEO). La Pat: ''Verificheremo se si tratta di una sua attitudine. E' un esemplare giovane''

L'animale è stato prima visto a Nomi e poi a Calliano dove ha creato scompiglio in pieno centro. La Provincia spiega che ''si tratta di un esemplare probabilmente in fase di dispersione che potrebbe dunque anche percorrere ancora parecchia strada; anche questo potrà essere verificato nel tempo. Al momento è l’unico esemplare la cui presenza è nota in Trentino orientale''

Pubblicato il - 06 May 2020 - 10:58

CALLIANO. E' salito fino al secondo piano di un palazzo utilizzando una scala esterna e ha così raggiunto un balcone. A quel punto, spaventato, è sceso rapidamente aggrappandosi alle grate del parapetto del terrazzo e lanciandosi verso il basso, dimostrando le grandi doti atletiche di questi animali. E ora la Pat conferma: si tratta di un orso giovane probabilmente in dispersione.

 

Insomma un fuoriprogramma davvero emozionante per Calliano e i suoi abitanti (compreso il sindaco Conci che se lo è visto passare a meno di un metro di distanza: ''È proprio un periodo strano in cui succede proprio di tutto, un orso acrobata nel centro di Calliano, visto a meno di un metro mentre ero in macchina”) ma nessun giallo legato a M49 o a nuove fantomatiche fughe come ipotizzato anche da qualche organo di informazione locale. 

 

 

 

 

L'orso in questione si è reso protagonista la notte scorsa di alcuni avvistamenti, prima in prossimità di Nomi verso le 22 e poco più tardi nel centro di Calliano. A Calliano l’orso, verso le 22.30, è salito fino al secondo piano di una casa, utilizzando una scala esterna ed arrivando su un poggiolo. Poi sono arrivate le grida perché molte persone lo hanno visto incredule e così, spaventato, il plantigrado si è calato nuovamente sulla strada dal balcone e si è allontanato di corsa.

 

''I motivi che hanno spinto l’esemplare a tenere questo comportamento non sono chiari - spiega la Provincia -. Il monitoraggio ad hoc che verrà attivato consentirà di stabilire se si tratta di un episodio isolato o se evidenzia una precisa attitudine del plantigrado. Sono stati raccolti dei campioni di pelo che dovrebbero consentirne l’identificazione. Si tratta di un esemplare probabilmente in fase di dispersione che potrebbe dunque anche percorrere ancora parecchia strada; anche questo potrà essere verificato nel tempo. Al momento è l’unico esemplare la cui presenza è nota in Trentino orientale, dopo la recente cattura di M49 ed il suo trasporto all’interno dell’area faunistica del Casteller, dove si trova tutt'ora''.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 12:58

L’appello contro le “liberalizzazioni” volute da Fugatti, parte la campagna “Io la mascherina non la tolgo”. La denuncia: “Sono rimasta esterrefatta quando ho saputo che avrebbero allentato le restrizioni, eliminando l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. È come dire a tutte le persone più deboli di arrangiarsi''

03 December - 12:42

Quanto successo ieri non è uno strappo con Roma ma un atto che la regione avrebbe voluto porre in essere mesi fa ma che non ha potuto fare perché il consiglio era sciolto fino a metà ottobre. Di fatto è stata votata una legge per prendere provvedimenti come ha fatto Bolzano nella Fase-2 e a fine ottobre quando prima ha provato a tenere i bar e ristoranti aperti e poi si è autoproclamata zona rossa. E' un modo di gestire l'autonomia diverso da quello di Trento che non ha mai legiferato in materia e va avanti a ordinanze facilmente sospendibili come successo a fine ottobre

03 December - 11:36

A Capodanno coprifuoco più lungo. Ristoranti e bar possono aprire a pranzo a Natale, Santo Stefano, Capodanno e Epifania. Orario più lungo per i negozi. La cena dell'ultimo dell'anno può essere consumata solo in camera negli hotel

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato