Contenuto sponsorizzato

Maltempo, si aggrava la situazione: in Trentino è allerta arancione, rossa in Alto Adige e Veneto

La protezione civile ha diramato un’allerta rossa su parte di Veneto e Friuli-Venezia Giulia, ma anche su tutta la Provincia di Bolzano. Peggiora la situazione anche in Trentino, le autorità avvertono: “I fenomeni meteo in corso potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche”

Foto d'archivio
Di T.G. - 04 December 2020 - 17:47

TRENTO. Non porta buone notizie l’ultimo aggiornamento del bollettino meteo diramato dalla protezione civile che in sostanza fotografa l’aggravarsi della situazione su gran parte della penisola italiana. “I fenomeni meteo in corso – avvertono le autorità – potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche”.

 

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, sabato 5 dicembre, allerta rossa sul settore Piave pedemontano in Veneto, su parte del Friuli-Venezia Giulia e sulla Provincia di Bolzano. Allerta arancione su parte del Veneto, sulla Provincia di Trento, sull’intero territorio di Toscana, Umbria e su alcuni bacini dell’Emilia-Romagna.

 

Sempre per la giornata di domani è stata inoltre valutata allerta gialla sui restanti settori di Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, sull’intero territorio di Lazio, Umbria e su parte di Liguria, Abruzzo, Molise, Calabria, Sicilia e Sardegna. Per quanto riguarda la giornata di oggi, 4 dicembre, piogge e temporali sparsi con possibili nevicate al Nord.

 

Una vasta e profonda area depressionaria – spiega la protezione civile – con contributo di aria fredda e centro d’azione sulla Gran Bretagna, progredisce ulteriormente verso la Penisola Iberica e il Nord Africa. Ciò provocherà la persistenza di un intenso flusso di correnti sud-occidentali umide ed instabili sulla nostra Penisola, con precipitazioni da sparse a diffuse che insisteranno sul settentrione e si estenderanno domani su tutto il Centro-Sud, precedute e accompagnate da un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti meridionali”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 20:14
Il sindaco di Castello-Molina di Fiemme dopo gli ultimi casi: "Non saprei dire se questa diffusione del coronavirus possa essere attribuito [...]
Cronaca
27 settembre - 21:23
Dopo una malattia si è spenta Nerina Biasiol. Addio alla cuoca che a Malgolo, frazione del Comune di Romeno, ha fondato una delle [...]
Cronaca
27 settembre - 17:57
Episodio è accaduto a Luca Di Leo e al suo Siberian Husky Axel durante una dog trekking dal passo Manghen al Lagorai. Il cane è stato morso alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato