Contenuto sponsorizzato

Maltempo, situazione critica in molte strade trentine. Allagata la statale 12 del Brennero e nell'Alto Garda una colata detritica ha bloccato la Gardesana

Viabilità in tilt in numerose zone del Trentino a causa della forte pioggia. Sono stati registrati diversi smottamenti che hanno bloccato la viabilità. E' franata  una parte della strada provinciale 79 del Brocon

Pubblicato il - 06 dicembre 2020 - 09:27

TRENTO. E' complicata la situazione delle strade in tutto il Trentino. In molte zone la viabilità è stata interrotta a causa di smottamenti, colate detritiche, allagamenti e alberi schiantati sull'asfalto bloccato il transito. I vigili del fuoco e il personale del Servizio Gestione strade sta operando su tutto il territorio per cercare di mettere in sicurezza le varie zone.

 

Per quanto riguarda i passi, dopo le forti nevicate delle scorse ore sono al momento risultano chiusi i passi: Pordoi, Sella, Fedaia, Rolle, Manghen, Borcola e Cereda.

 

Rimane chiusa la strada statale 12 dell'Abetone e del Brennero, in particolare il tratto tra il Centro commerciale RoverCenter e la frazione di Marco, a causa di alcuni allagamenti causati dall'acqua scesa dal bosco che hanno reso pericoloso il transito. Per questo sono state fatte delle deviazioni.


Nell'Alto Garda bloccata la strada statale 249 tra Torbole e Malcesine a causa di una colata detritica. Non sono stati segnalati, fortunatamente mezzi coinvolti. Stop anche alla strada statale 240 di Loppio e in Vallagarina la strada statale 46 del Pasubio.

 

Nelle valli in Val di Non e Sole, per pericolo smottamenti e di caduta piante sono state chiuse la strada provinciale 229 e la strada statale 42. Chiusa poi anche la strada provinciale 79 del Brocon.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato