Contenuto sponsorizzato

Maxi operazione contro la 'ndrangheta in Trentino Alto Adige. Sono state arrestate 20 persone

Oltre 200 uomini della polizia in campo. I reati sono quelli di associazione mafiosa, estorsione, sequestro di persona, illecita vendita di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi, bancarotta fraudolenta, contraffazione di documenti e  favoreggiamento

 

Pubblicato il - 09 June 2020 - 07:57

TRENTO. Dalle prime ore della notte è in corso un'operazione della Polizia di Stato, denominata “Freeland”, coordinata dalla direzione distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Trento contro la ‘ndrangheta in Trentino Alto Adige.

 

Venti gli arresti, i reati contestati vanno dall’associazione mafiosa, all’estorsione, al sequestro di persona, all’illecita vendita di sostanze stupefacenti, alla detenzione illegale di armi, alla bancarotta fraudolenta, alla contraffazione di documenti ed al favoreggiamento.

 

Sono state fatte diverse perquisizioni in tutta Italia nel corso della notte e sono stati impegnati oltre 200 uomini della Polizia.

 

Nelle prossime ore ci saranno degli aggiornamenti

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 17:00
 Le zone maggiormente colpite sono quelle della Val Sarentino, della Bassa Valle Isarco e dello Sciliar dove si è verificato un forte [...]
Cronaca
18 giugno - 16:16
Mentre l'Apss annuncia un'audizione di tutto il personale dell'unità operativa e l'ospedale è sempre più al centro dell'attenzione nazionale tra [...]
Cronaca
18 giugno - 15:48
Il progetto di maturazione controllata fa parte di un programma complessivo per la riqualificazione ecologica generale di Ledro iniziato già nel [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato