Contenuto sponsorizzato

Oscurano lo spioncino della vicina e cercano di forzare la porta, ma la signora sente dei rumori e chiama la polizia. Arrestate 2 donne per tentato furto

Due donne sono state arrestate a Trento con l'accusa di tentato furto in appartamento. La vicina di casa dell'abitazione in cui cercavano di entrare ha infatti sentito dei rumori sul pianerottolo. "Buttato l'occhio" allo spioncino, che era stato accuratamente oscurato, ha deciso di chiamare le forze dell'ordine, immediatamente intervenute

Pubblicato il - 11 December 2020 - 11:37

TRENTO. Avendo sentito dei rumori sul pianerottolo, la padrona di casa ha guardato dallo spioncino, salvo rendersi conto che era stato oscurato. Per poter entrare in sicurezza nell'altro appartamento posto sullo stesso piano, le 2 ladre avevano infatti pensato a tutto. A incastrarle, però, è stata la prontezza della signora che, sulla base di un'esperienza simile, ha immediatamente chiamato le forze dell'ordine, facendo accorrere le volanti.

 

Giunti sul posto, gli agenti della polizia di Stato di Trento hanno arrestato due donne, una 22enne italiana e una cittadina croata, colte sul fatto mentre cercavano di introdursi nell'abitazione. Decisiva, come detto, la chiamata della signora di fronte che, comprendendo come vi fosse un furto in atto, veniva guidata dall'altra parte della cornetta dall'agente addetto al numero d'emergenza.

 

In meno di 2 minuti dalla chiamata, gli agenti della questura di Trento arrivavano al pianerottolo, sorprendendo le 2 donne intente a scassinare la serratura. Nel momento in cui si apprestavano a entrare, dopo aver forzato la porta d'ingresso, le ladre venivano fermate e arrestate. Specializzate in furti in abitazione, entrambe risultavano avere precedenti specifici. Una delle 2, tra l'altro, era destinataria di un provvedimento di obbligo di dimora proprio per il reato di furto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

19 January - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 January - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato