Contenuto sponsorizzato

Ottiene 9000 euro di reddito di cittadinanza mentre si trova in carcere per furto. Denunciato un uomo

Un uomo è stato denunciato nel meranese per aver continuato a percepire il reddito di cittadinanza nonostante si trovasse in carcere. Non avendolo comunicato all'Inps, in quasi un anno era arrivato ad accumulare 9000 euro. Denunciato anche un ristoratore che aveva dichiarato un reddito più basso, intascando lo stesso beneficio per 5400 euro

Pubblicato il - 15 September 2020 - 11:39

MERANO. Per percepire il reddito di cittadinanza avevano omesso di comunicare delle informazioni necessarie. Due uomini sono stati denunciati dalla guardia di finanza della compagnia di Merano con l'accusa di aver percepito il sussidio di cittadinanza in assenza dei requisiti previsti dalla legge.

 

Nel mirino dei finanzieri è finito innanzitutto un ristoratore operante nel territorio meranese, che nel periodo tra il giugno 2019 e il gennaio 2020, ha richiesto e ottenuto 5400 euro a titolo di reddito di cittadinanza, nascondendo gli utili che effettivamente conseguiva nella sua attività economica. Scovato per un controllo da parte delle Fiamme gialle, l'uomo è stato denunciato alla procura della Repubblica per violazione della normativa sul reddito di cittadinanza, avendo intascato indebitamente la suddetta somma.

 

L'altro soggetto trovato a violare la normativa è un residente meranese che, nonostante l'arresto per un furto in abitazione, continuava a percepire lo stesso tipo di beneficio nel periodo compreso tra il settembre 2019 e l'agosto 2020. Non avendo comunicato all'Inps, come da regolamento, il proprio stato detentivo, l'uomo si è visto bloccare il sussidio dopo aver indebitamente riscosso 9000 euro a titolo di reddito di cittadinanza.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 15:12
L'incidente è avvenuto in val Venosta: un impatto tra un'auto e un mezzo pesante. Un bambino di 5 anni è stato trasportato all'ospedale di Bolzano
Ambiente
30 giugno - 13:23
Il mare è entrato nel fiume Po per 30 km e non era mai successo: record del cuneo salino.  Oggi l'Osservatorio crisi idriche [...]
Economia
29 giugno - 16:52
In seguito alla decisione della Russia di tagliare le forniture di gas all'Italia, i prezzi della materia prima sono schizzati alle stelle: ciò [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato