Contenuto sponsorizzato

Paura per una donna, viene presa a calci e pugni dal marito che minaccia poi di gettarla dalla finestra

E' successo a Borgo Trento nel Veronese. Gli agenti di polizia sono riusciti appena in tempo a portare in salvo la donna. L'uomo, un 37enne è stato denunciato 

Pubblicato il - 04 aprile 2020 - 16:20

VERONA. Sono stati momenti di paura quelli vissuti nei giorni scorsi da una donna di Borgo Trento che è stata picchiata a sangue e ha rischiato anche di essere scaraventata dalla finestra.

 

Il tutto è iniziato nel pomeriggio con un diverbio telefonico che avrebbe avuto la donna mentre si trovava al lavoro con il marito che è terminato con quest'ultimo che le ha chiesto di non tornare a casa.

 

Così però non è stato. Quando la donna è arrivata a casa in un primo momento è stata aggredita verbalmente ma poi la furia del 37enne si è trasformata una una vera e propria aggressione fisica prendendola a calci e pugni, fino a farla svenire.

 

L'uomo, secondo quanto ricostruito, avrebbe poi chiamato la polizia minacciando di buttare la donna dalla finestra.

 

Sul posto si sono portati immediatamente gli agenti di polizia che sono riusciti appena in tempo a liberare la donna e farla allontanare dalla violenza del marito. Una situazione, questa, che secondo le testimonianze raccolte, non è nuova. Già in passato, infatti, l'uomo si era dimostrato violento. Ora è stato denunciato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:41

Per far spazio ai lavori sgomberato il “parcheggio” di fronte all’ex Italcementi. La polizia locale del Comune di Trento è entrata in azione per multare e rimuovere diverse automobili in sosta. Nei giorni scorsi erano stati posizionati i cartelli per avvertire gli automobilisti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato