Contenuto sponsorizzato

Picchia un conoscente per rubargli le scarpe della “Nike” e una collana: arrestato dopo un mese di latitanza

Un 20enne è stato aggredito, picchiato e derubato: dopo un mese i carabinieri hanno rintracciato e arrestato uno dei due malviventi che lo aveva aggredito

Pubblicato il - 13 September 2020 - 16:08

CASTELNUOVO DEL GARDA (VR). L’episodio incriminato risale allo scorso 13 agosto, quando un cittadino di origine marocchina, classe 2000, era arrivato a Peschiera del Garda in cerca di lavoro come metalmeccanico. Il giovane, però cadde vittima di “un’imboscata” a opera di due connazionali che lo volevano rapinare.

 

Il 20enne, nell’occasione, venne malmenato preso a pugni e calci per sottrargli i suoi averi, cellulare, portafoglio, una collana in argento e un paio di scarpe della “Nike”. Successivamente il giovane decise di sporgere denuncia e i carabinieri riuscirono a individuare i due malviventi, rispettivamente classe 1997 e 1992.

 

Dopo la convalida dell’arresto i due vennero rimessi in libertà. In questi giorni però i militari hanno dato seguito all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa nei confronti del classe 1997, per il reato di rapina in concorso. Il giovane dunque è stato nuovamente arrestato.

 

In un secondo intervento i carabinieri della stazione di ca di David hanno bloccato un veicolo che era stato visto pedinare da vicino un furgone porta-tabacchi. A bordo dell’auto fermata sono stati rinvenuti arnesi da scasso per questo i due occupanti del mezzo sono stati deferiti in stato di libertà.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 22:18
Incidenti in sequenza avvenuti praticamente negli stessi punti tra Nogaredo, Ala, Avio e Affi in direzione Modena. Quattro impatti molto violenti [...]
Cronaca
21 aprile - 08:43
I primi accertamenti fanno pensare che Giuseppe Landolina, accortosi del movimento dello scuolabus, abbia inseguito il veicolo e provato a risalire [...]
Cronaca
21 aprile - 06:01
Maestri di sci, titolari di ristoranti e bar hanno deciso di partire dalle valli di Fiemme e Fassa per protestare davanti ai palazzi della [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato