Contenuto sponsorizzato

Riaprono i bar e subito c'è chi esagera: beve troppo e collassa al suolo. Necessario l'intervento dei sanitari

I fatti sono successi sul Garda bresciano ieri notte. Sul posto polizia e ambulanza con il personale sanitario che tra dpi e protezioni ha recuperato il giovane

Pubblicato il - 19 May 2020 - 12:13

DESENZANO. Lo hanno trovato nei pressi della rotonda tra via Marconi e viale Andreis collassato a terra in condizioni pietose. Si trattava di un ragazzo di 22 anni che ha pensato di festeggiare a modo suo l'arrivo della Fase-3 e la riapertura delle attività anche nella zona del Garda bresciano. Una scena, in realtà, piuttosto triste per i sanitari che vengono da settimane di stress, di ritmi serrati e che ancora oggi in molti contesti stanno lottando con il Covid-19 e gli effetti pesantissimi che ha sulla salute di molti ricoverati.

 

Il giovane, però, evidentemente non poteva resistere all'aperitivo lungo e così poco dopo le 3.30 a Desenzano è scattato l'allarme. Il personale sanitario, indossate tute protettive, mascherine e visiere, è salito sull'ambulanza e ha raggiunto la rotonda nota, anche prima dell'emergenza coronavirus, per essere uno dei nuovi luoghi frequentati da molti giovani per divertirsi la sera. Sul posto è arrivata anche una pattuglia della polizia. Il giovane è parso subito non in pericolo di vita ma in condizioni di incoscienza. Dopo le prime cure è stato fatto salire nell'ambulanza e portato all'ospedale della zona dove è scattata la procedura per questo tipo di situazioni (con reidratazione corporea).

 

Le condizioni sanitarie del giovane, per fortuna, non destano preoccupazione ma l'evento può servire a tutti per ricordare che in questa fase la responsabilità personale è doppiamente importante e le nostre azioni hanno effetti a cascata su tutto il sistema.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Cronaca
18 aprile - 11:19
Migliora leggermente la situazione all'interno degli ospedali. Massima attenzione per i contagi, a partire da domani partiranno i test [...]
Cronaca
18 aprile - 11:00
Le scritte sul tendone posizionato a piazzale Achille Leoni a Rovereto predisposto dalla Protezione civile. Un atto vandalico che si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato