Contenuto sponsorizzato

Rientra in casa con la bimba e si imbatte nei ladri, momenti di paura per Francesca Dallapè

La campionessa e argento olimpico è rincasata con la bimba e si è trovata davanti alcuni malviventi intenti a rubare all'interno della sua abitazione. I ladri sono poi scappati dalla finestra, le medaglie ritrovate in un cespuglio

Pubblicato il - 15 February 2020 - 12:46

TRENTO. Serata di paura per Francesca Dallapè quella di venerdì 14 febbraio, quando la tuffatrice è rientrata a casa in collina a Trento e si è trovata davanti i ladri.

 

La campionessa e argento olimpico è rincasata con la bimba e si è imbattuta in alcuni malviventi intenti a rubare all'interno della sua abitazione. 

 

Scoperti, i ladri sono scappati dalla finestra. Anche Dallapè si è data alla fuga ma è caduta e si è procurata alcune ferite. Fortunatamente nessuna conseguenza per la bambina. 

 

Nel frattempo è stato lanciato l'allarme e sul posto si è portata la polizia per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e avviare le indagini.

 

I malviventi si erano allontanati con le medaglie conquistate dalla tuffatrice in carriera: 8 europee, due mondiali e l'argento alle Olimpiadi.

 

Il cofanetto è stato poi trovato poco lontano, abbandonato in un cespuglio. Gli agenti hanno recuperato la refurtiva. 

 

Sono in corso le indagini della polizia, coordinate da Sandro Raimondi, procuratore di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
23 aprile - 17:52
Uil Fpl Enti Locali: “Malgrado le nostre continue sollecitazioni sindacali, la contrarietà del personale, la diffidenza degli Enti del [...]
Cronaca
23 aprile - 15:55
La Giunta provinciale ha dato il via per il percorso organizzativo, amministrativo e di comunicazione necessario per l'apertura delle scuole [...]
Società
23 aprile - 15:42
Da alcuni giorni sta girando sui social con moltissime condivisioni e visualizzazioni un video che pare girato in Val di Fassa ma risale al 2011 ed [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato