Contenuto sponsorizzato

Rintracciati i due bracconieri che hanno abbattuto un camoscio nel Parco Nazionale dello Stelvio

Approfittando del ponte di Ferragosto due bracconieri si sono introdotti nel Parco Nazionale dello Stelvio dove hanno abbattuto un camoscio. L’appello dei forestali forestali: “Invitiamo la popolazione a segnalare qualsiasi atto di bracconaggio”

Pubblicato il - 18 August 2020 - 16:30

SONDRIO. Secondo la ricostruzione effettuata dai forestali i due bracconieri avrebbero approfittato del ponte di Ferragosto per introdursi nel Parco Nazionale dello Stelvio è abbattere un camoscio.

 

Alle prime luci dell’alba della scorsa domenica, 16 agosto, due cacciatori originari dell’Alta Valtellina hanno ucciso un camoscio maschio di 5 anni, venuti a conoscenza del fatto i forestali si sono messi subito sulle tracce dei bracconieri.

 

Dopo un’indagine estremamente accurata i forestali della stazione “Parco” Valfurva, coordinandosi con la polizia provinciale di Sondrio, sono riusciti a risalire all’identità dei responsabili, recuperando l’animale abbattuto e sequestrando l’arma utilizzata. I due bracconieri sono stati denunciati e ora dovranno rispondere delle loro azioni al tribunale di Sondrio.

 

Il bracconaggio – ricordano i forestali – è un fenomeno molto diffuso e spesso non percepito nella sua gravità”. Va segnalato inoltre che la fauna selvatica è un bene di tutti e, pertanto, qualsiasi azione illegale perpetrata a danno degli animali selvatici lede l’interesse dell’intera collettività. L’invito alla popolazione è quello di segnalare qualsiasi atto di bracconaggio al numero di emergenza ambientale (1515) oppure a rivolgersi alle forze dell’ordine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 19:58
Trovati 85 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 130 guarigioni. Sono 1.367 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
18 aprile - 19:42
Da domani (19 aprile) in Trentino bar e ristoranti potranno effettuare il servizio ai tavoli all’aperto dalle 5 alle 18. Ecco tutte le nuove [...]
Cronaca
18 aprile - 19:27
E' enorme il cordoglio in Trentino, così come nel mondo del miele e della ristorazione. L'imprenditore è morto all'ospedale Santa Chiara di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato