Contenuto sponsorizzato

Scivola e precipita in un canalone: trovato senza vita il corpo di Pier Paolo Filippini, l'escursionista di Gubbio disperso da 3 giorni

Il corpo senza vita del 40enne Pier Paolo Filippini è stato individuato dall’elicottero in fondo a un canalone, sul versante meridionale della Cima del Monte Tremol

Pubblicato il - 27 maggio 2020 - 09:44

PIANCAVALLO AVIANO (PN). Era uscito nel weekend per un’escursione nella zona del Monte Tremol, da allora però non si avevano più notizie di Pier Paolo Filippini, 40 anni originario di Gubbio. Non avendo più contatti e non avendolo visto rincasare era stata attivata la macchina dei soccorsi.

 

Vigili del fuoco e soccorso alpino, sia del Veneto che del Friuli-Venezia Giulia, hanno battuto per giorni le aree boscose e i sentieri della zona. La sua automobile era stata trovata parcheggiata a Roncjade una splendida conca che si trova al confine tra la Provincia di Belluno e il Friuli-Venezia Giulia, all’interno il cellulare dell’uomo.

 

Ciò ha complicato le ricerche dal momento che non è stato possibile attivare le sue ricerche tramite geolocalizzazione dello stesso.

 

Nella serata di ieri il tragico epilogo, il corpo senza vita del 40enne è stato individuato dall’elicottero in fondo a un canalone, sul versante meridionale della Cima del Monte Tremol, a 1.500 metri di quota.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 20:06

C’è sconcerto tra i segretari di Cgil, Cisl e Uil che, durante l’audizione in prima commissione del Consiglio provinciale, hanno appreso che la manovra di fatto prevede tagli al bilancio provinciale per 100 milioni di euro sul 2020 e per 200 milioni di euro sul 2021

12 luglio - 18:02

Il totale sul territorio resta così a 5.503 casi e 470 morti da inizio epidemia. La Pat: "Rispetto a ieri migliorano decisamente i dati riferiti al contagio a Covid-19 in Trentino". In Alto Adige sono stati registrati 5 casi di nuova positività

12 luglio - 20:24
Entrambi i veicoli stavano viaggiando in direzione Trento, quando la vettura ha svoltato all'altezza del distributore e lavaggio. Proprio in quel momento però la moto era in manovra di sorpasso e l'impatto è stato inevitabile
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato