Contenuto sponsorizzato

Tragedia in montagna, è Karl Messavilla l'uomo che ha perso la vita dopo essere precipitato in un canalone

Appassionato di montagna e ieri era uscito per una escursione. L'allarme dato dai famigliari.  Il corpo è stato ritrovato nel canalone Holzer (gruppo del Sella, val di Fassa) 

Pubblicato il - 02 giugno 2020 - 13:24

TRENTO.  E' Karl Messavilla, altoatesino di Scena, appassionato di montagna e topografo l'uomo trovato senza vita questa mattina in alta val di Fassa, nel canalone Holzer a 2400 metri di quota.

 

Nelle tarda serata di ieri Karl non era rientrato a casa dopo essere uscito da solo per una escursione in Val Lasties. Era stato dato l'allarme e nella notte erano partite immediatamente le ricerche. Il coordinatore dell'Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l'intervento dell'elicottero per effettuare un sorvolo nella zona della val Lasties, indicata dai familiari come la destinazione scelta dall'escursionista, che ha dato esito negativo. Le ricerche sono riprese alle prime luci dell'alba con l'elicottero che ha portato in quota una decina di operatori della Stazione Alta Fassa del Soccorso Alpino.

Alle 6.30 di questa mattina, il corpo senza vita dell'escursionista altoatesino del 1958 è stato trovato nella prima parte del canalone Holzer a una quota di circa 2.400 metri. Fatale per l'uomo una scivolata lungo il canalone ancora innevato. Difficile ricostruire la dinamica esatta dell'incidente.

 

Dopo il nullaosta delle autorità, la salma è stata elitrasportata a Canazei.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

26 novembre - 08:05

E' stato per circa 30 anni parroco a San Martino a Trento e per tantissimi anni ha celebrato la tradizionale benedizione dei motocilisti provenienti da ogni parti del nord Italia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato