Contenuto sponsorizzato

Si fecero consegnare 5.000 euro per cacciare il malocchio, condannati un uomo e una donna

L'anziano circuito, che all'epoca dei fatti aveva 75 anni, si presentò allo sportello della banca per prelevare un'ingente somma di denaro. A segnalare l'irregolarità alle forze dell'ordine l'amministratore di sostegno dell'uomo che, nel frattempo, è deceduto

Pubblicato il - 31 gennaio 2020 - 10:41

TRENTO. I fatti risalgono a due anni fa ma solo ora si è potuto scrivere la parola fine. Un uomo e una donna, entrambi trentenni, sono stati condannati per circonvenzione d'incapace. Avevano convinto un anziano a consegnar loro quasi 5.000 euro per liberarsi dal malocchio.

 

Tutto si è svolto nell'ottobre 2017. Pare che i due frequentassero la stessa zona della vittima e che, quindi, l'anziano avesse avuto modo di vederli a più riprese: forse è proprio questo che l'ha portato ad abbassare la guardia e ad accordare loro la sua fiducia. L'uomo, poi deceduto, all'epoca dei fatti aveva 75 anni ed era seguito da un amministratore di sostegno. E' stato proprio quest'ultimo a segnalare la vicenda alle forze dell'ordine: si è accorto, infatti, dell'ammanco di denaro sul conto dell'anziano.

 

I due giovani pare abbiano avvicinato l'anziano e, data la sua fragilità, abbiano iniziato a circuirlo dicendogli che qualcuno gli aveva fatto il malocchio e che l'unico modo per cacciarlo era consegnare loro del denaro. L'uomo, quindi, si è recato in banca e ha consegnato all'uomo e alla donna, in due prelievi, 4.900 euro. 

 

Dopo quell'episodio i due si sono dileguati. L'anziano, nel frattempo, è morto ma, a quanto pare, giustizia è stata fatta. L'amministratore di sostegno, accortosi dell'irregolarità, l'ha segnalata alle forze dell'ordine che hanno iniziato le indagini. Dopo le verifiche del caso, l'uomo e la donna sono stati accusati di circonvenzione d'incapace.

 

L'uomo è stato condannato ad un anno di reclusione mentre la donna ha patteggiato 8 mesi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 gennaio - 20:44
È iniziato in Corte d'Assise a Trento il processo legato all'inchiesta "Perfido" sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel settore del porfido in [...]
Cronaca
21 gennaio - 19:59
Trovati 2.375 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 3.257 guarigioni. Sono 167 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
21 gennaio - 20:17
Il partito austraico no vax Mfg ha dovuto disdire la conferenza stampa prevista nel noto Café Museum di Vienna a causa della regola del 2G, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato