Contenuto sponsorizzato

Torna l'ora legale: questa notte lancette in avanti di 60 minuti

A partire da domani ci sarà un'ora in più di luce da poter sfruttare. Le società di energia hanno precisato che i benefici, in termini di emissioni, potranno essere influenzati dalla riduzione dei consumi registrata in questo periodo di chiusura delle attività per effetto dell'emergenza sanitaria da Covid-19

Pubblicato il - 28 marzo 2020 - 14:50

TRENTO. Questa notte torna l'ora legale. Tra sabato 28 e domenica 9 marzo, infatti, le lancette dell’orologio dovranno essere tirate avanti di 60 minuti, dalle 2 alle 3, e tra i vantaggi ci sarà quello che da domani farà buio un’ora più tardi la sera.

 

Tra le altre cose il cambio di questa notte permetterà di risparmiare sull’energia sfruttando un minore uso dell’illuminazione elettrica.

 

Nel 2019, secondo quanto rilevato da Terna, il risparmio è stato di 505 milioni di kWh (quanto il consumo medio annuo di elettricità di circa 190.000 famiglie), un valore corrispondente a minori emissioni di CO2 in atmosfera per 250.000 tonnellate e a un risparmio economico pari a circa 100 milioni di euro. La società specifica che il beneficio nel 2020 "potrà tuttavia essere influenzato dalla riduzione dei consumi registrata in questo periodo di chiusura delle attività per effetto dell'emergenza sanitaria da Covid-19".

 

L'introduzione dell'ora legale è stata attribuita a Benjamin Franklin alla fine del 1700. Fu abolita nel 1920 e in Italia nei decenni successivi venne più volte introdotta, sospesa, abolita e di nuovo introdotta.

 

Dal 1966 al 1980 l’ora legale restò in vigore per quattro mesi all’anno e agli inizi degli anni '80 venne introdotta l’ultima domenica di marzo.

 

Nel 1996 si decise il passaggio dall’ora solare a quella legale con uguali tempi (fusi orari a parte) e modalità tra tutti gli stati dell’Unione Europea.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 set 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 September - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 September - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 September - 18:22
In Veneto, fino alla fine di settembre, è stata sospesa la caccia per diverse specie di uccelli migratori, inoltre sarà vietato l’utilizzo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato