Contenuto sponsorizzato

Tragedia a Roncone, la vittima è Giorgio Iori, rimasto schiacciato dal trattore

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 in un'area boschivo in zona del rifugio La Rocca a quota 1.000 metri. Il 63enne era alla guida di un piccolo trattore quando il mezzo agricolo ha urtato un cordolo in cemento, quindi è uscito di strada e si è rovesciato

Pubblicato il - 27 maggio 2020 - 19:40

SELLA GIUDICARIE. E' Giorgio Iori la vittima del tragico incidente avvenuto in località Cercenà a Roncone sul territorio di Sella Giudicarie.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 in un'area boschivo in zona del rifugio La Rocca a quota 1.000 metri. 

Il 63enne era alla guida di un piccolo trattore quando il mezzo agricolo ha urtato un cordolo in cemento, quindi è uscito di strada e si è rovesciato.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanzavigili del fuoco di Roncone e il corpo di Tione, i carabinieri e la polizia locale valle del Chiese per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Nel frattempo da Trento si è levato in volo anche l'elicottero, che nel giro di pochi minuti è atterrato in zona.

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri hanno estratto l'uomo rimasto bloccato sotto il trattore.

 

Una volta liberato, Iori è stato affidato alle cure dell'equipe medica. Purtroppo però non c'è stato nulla da fare.

 

Nonostante il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi, il 63enne è purtroppo deceduto. Forse un malore alla base dell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

26 novembre - 08:05

E' stato per circa 30 anni parroco a San Martino a Trento e per tantissimi anni ha celebrato la tradizionale benedizione dei motocilisti provenienti da ogni parti del nord Italia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato